News

Un ringraziamento ad Orazio Postorino per l'impegno profuso come dirigente in questi lunghi anni

Nel mese di Giugno 2020, nel rispetto delle disposizioni di sicurezza emanate dall’AIA e dalla LND, si è tenuto l’ultimo incontro della Commissione regionale, dove il Presidente Cavarretta ha analizzato in tutti i suoi aspetti e punti la stagione sportiva 2019/2020 concludendo le ultime procedure burocratiche amministrative, inoltre ha approfittato della presenza dei componenti regionali per ringraziarli per l’impegno profuso in tutta la stagione e in particolare nel momento di massima difficoltà del periodo della pandemia, al termine, mantenendo le corrette distanze indicate, ha invitato il componente regionale ORAZIO POSTORINO ad alzarsi, ringraziandolo per quanto svolto a servizio di questa regione in qualità e quantità, un lavoro e un ruolo portato avanti da diversi anni come dirigente che lo ha contraddistinto grazie sempre all’amore e alla passione che ha impiegato nel suo lavoro, molte sono state le qualità riconosciute da parte di tutta la squadra regionale e molti sono stati i messaggi pervenuti da parte del mondo arbitrale, in particolar modo dagli Osservatori, che per diversi anni il nostro caro Orazio ha seguito nel loro processo di formazione e crescita nel ruolo.

Il Presidente regionale Cavarretta, il vicepresidente Costa, il segretario Oneglia, insieme a tutti i suoi componenti regionali, collaboratori e referenti, ringrazia il collega Orazio per la testimonianza data e per il servizio instancabile prestato alla nostra regione, esercitato con la gioia e l’affetto che lo hanno sempre contraddistinto e gli augura un sentito in bocca al lupo per il raggiungimento di ulteriori e ambiziosi traguardi.

Grazie Orazio dalla Regione Sicilia

Francesco Oneglia

Dopo il Corso online reclutati 52 nuovi arbitri - Sezione di Palermo

Nonostante lo stop delle attività sportive e associative in presenza imposto dalla pandemia da COVID – 19, la Sezione di Palermo è riuscita a promuovere un Corso Arbitri online di un centinaio di aspiranti selezionando, tra questi, con l’ausilio della tecnologia telematica, 52 nuove promesse arbitrali.
E’ stato un evento straordinario per la Sezione “Peppino Cirone”, l’organizzazione del I° Corso Arbitri online che sarà ricordata nella lunga e ricca storia sezionale.
Le prove selettive si sono svolte giorno 11 giugno, in modalità telematica, attraverso la somministrazione di un quiz interattivo e una successiva prova orale, per ciascuno degli aspiranti candidati, al cospetto della Commissione esaminatrice composta dal Presidente Paolo Costa (Vicepresidente del Comitato Regionale Arbitri Sicilia) e dai Componenti Fabio Cigna (Presidente Sezione Palermo), Marcello Terzo (Vicepresidente Vicario sezionale) e Danilo Ruggeri (Responsabile sezionale Corso Arbitri).
I 52 nuovi arbitri contribuiscono ad accrescere sensibilmente il numero degli associati della Sezione del capoluogo siciliano che vanta, ad oggi, tra questi un arbitro di Serie A, Rosario Abisso, e che lavora giornalmente, con professionalità e spirito di servizio, affinché arbitri di tale caratura possano diventare sempre più numerosi contribuendo, così, a dare lustro all’intero movimento arbitrale palermitano. 
 
Rossella Daidone
 

Gli esami a conclusione del Corso Arbitri online - Sezione di Marsala

Nei giorni del lockdown, nel pieno rispetto delle misure di contenimento, a partire dal 20 aprile la Sezione di Marsala ha tenuto uno speciale Corso Arbitri che si è svolto in modalità telematica, con lezioni online organizzate dagli istruttori Biagio Girlando, Alessandro Angelo, Mario Certa e Giovanni Lentini coadiuvati per il supporto e la predisposizione della documentazione da Angelo Attinà e Davide Vinci. Il corso ha avuto il suo epilogo venerdì 12 giugno, data in cui i candidati hanno sostenuto gli esami, sempre in modalità online, con la Commissione designata dal Presidente del Comitato Regionale Arbitri Sicilia Michele Cavarretta, presieduta dal Componente CRA Alessandro D’Annibale, e composta anche dallo stesso Presidente di Sezione Biagio Girlando, da Angelo Attinà e dal segretario Davide Vinci. Alla fine è stato buono il livello di preparazione dei sette nuovi arbitri, Giuseppe Casano, Sara Gerardi e Gabriele Sammartano, tutti di Marsala; Francesco Catania di Partanna e tre ragazzi di Gibellina, Giovanni Binaggia, Vincenzo Girlando e Giuseppe Pernice.