FIDUCIA A GIROLAMO POMA - GLI ARBITRI TRAPANESI CONFERMANO IL LORO PRESIDENTE SCEGLIENDO LA CONTINUITÀ.

Gli associati della Sezione di Trapani scelgono la continuità e confermano Girolamo Poma alla guida della
Sezione trapanese per il quadriennio olimpico 2020/2024.
L'Assemblea si è tenuta Mercoledì 30 Dicembre in video conferenza e con la modalità del voto elettronico.
Si sono accreditati sulla piattaforma informatica ben 103 associati su 108 aventi diritto di voto, i quali
hanno avuto modo di prendere parte attiva all’assemblea con questa nuova modalità di partecipazione in
remoto.
L’ufficio di Presidenza dell'Assemblea, composto dal Presidente Demetrio Ramella, dal Vice Presidente
Ignazio Trapani, dal Segretario Salvatore Damiano, dal Resp. Informatico sezionale Francesco Piccichè e dal
Componente Lorenzo Biunda, ha magistralmente gestito i lavori assembleari. Presente il Componente del
Comitato Regionale Arbitri della Sicilia Leonardo Siragusa, nonché il Presidente CRA Sicilia Michele
Cavarretta e il Componente del CRA Gaspare Cernigliaro, Associati della sezione.
Grande affluenza all’Assemblea ed al voto, segno di una Sezione partecipe ad eventi importanti come
questo, nonostante la distanza.
Esauriti gli adempimenti preliminari e l'ordine del giorno dell’assemblea ordinaria con gli interventi del
Presidente sezionale Girolamo Poma e del Presidente del CRS Domenico Cintura, si è passati a quella
elettiva. Alle urne, per la presidenza sezionale, si sono sfidati due candidati. L’ex osservatore arbitrale della
CAN C, Vito Milana, già Presidente di Sezione nel quadriennio olimpico 2000/2004 e più volte componente
del C.R.A. Sicilia e, per l'appunto, l'uscente Girolamo Poma. Così come due sono stati i candidati alla carica
di delegato sezionale: Giuseppe Lipari e Antonella Figuccio. Tre invece i candidati alla carica di Componente
del CRS.
Per quanto riguarda la carica di Presidente sezionale il verdetto delle urne è stato nettamente a favore di
Poma che, sui 99 voti espressi ben 66 sono stati a suo favore e 31 a favore di Milana. Le schede bianche
sono state 2.
Eletta alla carica di Delegato Sezionale all'Assemblea Generale dell'A.I.A. Antonella Figuccio che ha avuto la
meglio su Lipari con ben 71 voti a fronte dei 26 voti a favore del giovane collega, anche qui sono state 2 le
schede bianche.
Eletti come Componenti del Collegio dei Revisori sezionali gli Associati Giuseppe Savio Conticello e
Leonardo Orlando.
Al termine dei lavori il riconfermato Presidente Girolamo Poma ha voluto esternare alcune riflessioni.
"Rivolgo a tutti indistintamente il mio più sentito ringraziamento per la significativa partecipazine ai lavori
assembleari e sono sicuro che saremo in grado di mettere in atto le sinergie più efficaci per fare bene e,
soprattutto, per stare bene tutti insieme”. Poi ha voluto rivolgere un pensiero alla neo eletta Delegata
Sezionale Antonella Figuccio: “La scelta determinata della candidatura di Antonella, per le sue indiscusse
competenze, qualità e doti morali si è palesata vincente, anche oltre ogni aspettativa. A Lei rivolgo le mie
più vive congratulazioni per l’invidiabile risultato ottenuto, che ha confermato, se mai ce ne fosse stato
bisogno, il grande sentimento di stima a Lei tributato dagli Associati con il voto espresso in suo favore”.

Il rieletto Presidente Sezionale Girolamo Poma nei giorni scorsi è stato insignito dal C.O.N.I che gli ha
conferito la Stella di Bronzo al Merito Sportivo per l'anno 2019 in riconoscimento delle benemerenze
acquisite nella sua attività dirigenziale.

Francesco Piccichè