OA DAY OTS ed OTR

Domenica 27 gennaio, ha avuto il proprio svolgimento l’evento che ha coinvolto gli Osservatori sezionali e regionali presso l’hotel Garden di Enna.

L’OA day, perché è di tal evento che si parla, ha permesso a tutti coloro i quali percorrono la carriera da Osservatore Arbitrale di confrontarsi in queste convocazioni apposite, rendendo note, a ciascuno dei convocati, eventuali ed importanti novità da parte del Settore Tecnico o dalle personalità competenti in materia.

Quindici sono stati gli Osservatori appartenenti all’organo tecnico sezionale, selezionati per la sessione di recupero; ventotto, invece, i partecipanti dell’Organo Tecnico Regionale.

A partire dal primo pomeriggio, dopo la presentazione dei lavori, sono stati somministrati i quiz tecnici ed associativi agli osservatori dell’OA Day sezionale di recupero cosicché fosse possibile valutarne la preparazione regolamentare.
In successione, dopo aver esplicato invece ai convocati regionali i lavori della giornata, si è entrati nel vivo delle attività attraverso la proiezione di una gara, sulla quale gli spettatori hanno successivamente consegnato un report con conseguente voto attribuito all’arbitro.

Affinché si potesse uscire dall’incontro con un’opinione comune ed una comunione d’intenti che permetterà coerenza all’intera squadra d’osservatori, il Settore Tecnico nelle persone di Domenico Archinà ed Alessandro Guerriero nello specifico, è stato d’ausilio analizzando la prestazione, garantendo eventuali interventi dei partecipanti per fugare ogni dubbio e soddisfare qualsiasi curiosità in merito.

A supporto del Settore Tecnico, però, v’è stata anche la commissione presieduta dal Presidente CRA Michele Cavarretta e Domenico Amico (nonché Presidente della sezione di Caltanissetta), come componente della commissione immesso.

A chiusura dei lavori, verso sera, si augura ad ognuno degli osservatori regionali e non, un ottimo proseguimento di stagione.