Una serata per festeggiare la stagione trascorsa

La-Conviviale-di-Ragusa

A Vittoria, “Ai tre laghetti”, il 30 luglio si è riunita tutta la sezione di Ragusa nella conviviale di fine anno. Hanno onorato la sezione della loro presenza il presidente regionale Rosario D’Anna, il vice presidente Giuseppe Raciti, il componente del Settore Tecnico nazionale dell’AIA Gigi Flaccomio, il mentor Ugo Pirrone, il delegato della FIGC di Enna Salvatore Marano, i presidenti delle sezioni di Enna, Filippo Tilaro, Catania, Cirino Longo, Acireale, Olindo Ausino, il presidente AIAC Gino Giacchi ed il collega Gigi La Vaccara di Enna che ha realizzato le foto della serata. Ognuno di loro ha rivolto un saluto ed un augurio a tutti i presenti.

Una serata in cui sono stati ricordati i momenti più significativi della stagione appena conclusa, ricca di ospiti e di riconoscimenti per tanti associati, tra cui Marco Azzaro per la promozione alla CAI, Stefano Frasca e Davide La Terra per l’esordio in Eccellenza, Carmelo Gurrieri e Paolo Spadaro per quello in Promozione, Orazio Attardi e Atef Thabet per la Prima Categoria.

Inoltre riconoscimenti anche a Gianluca Peluso e Francesco Amato per il Calcio a Cinque, ad Antonino Gambuzza per il suo impegno di mister della squadra sezionale, ai cinque nuovi osservatori provinciali Massimo Agosta, Giombattista D’Agosta, Mario Ingallina, Giuseppe La Barbera, Roberto Massari e a Gianni Bidelli per il suo impegno nel Beach Soccer.

Infine, il collega Orazio Sortino ha consegnato a nome di tutta la sezione al presidente Andrea Battaglia, una targa in segno di attestazione per la sua passione, la professionalità e soprattutto la straordinaria dedizione in tutti questi anni di attività e di presidenza trascorsi insieme agli arbitri iblei.

Giuseppe La Barbera

Nella foto, da sn. Marano, Giacchi, Longo, Pirrone, D’Anna, Flaccomio, Battaglia, Tilaro, Ausino, Raciti e l’osservatore alla CAI Gigi Bellassai