Un giovane Talent di Palermo nel progetto U.E.F.A.

Dario-Madonia-AIA-Palermo

Prestigioso riconoscimento per Dario Madonia, giovane associato della Sezione di Palermo (nella foto), selezionato nel progetto Talent & Mentor U.E.F.A.

Dario, nato a Palermo il 17 gennaio 1993, diventa arbitro effettivo nel giugno 2008 ed in breve tempo mostra di possedere le qualità giuste per approdare al Comitato Regionale Sicilia, dopo neppure due stagioni di Settore Giovanile e Scolastico.

Poche settimane fa, l’esordio in Prima Categoria (Corleone – Bonagia Sant’Andrea del 24 settembre 2011, nda), ed oggi l’ambito riconoscimento per Dario, onorato di rappresentare la Sezione di Palermo in un progetto che si propone di valorizzare le giovani promesse arbitrali.

Dario Madonia, che verrà seguito dal Mentor Giovanni Vetri, subentra al posto del collega Simone La Barbera della Sezione di Marsala, che per motivi di studio si è trasferito alla Sezione di Ferrara al CRA Emilia Romagna.

Per il terzo anno consecutivo, così, alla Sezione palermitana viene riconosciuto il merito di aver condotto un Talent al Comitato Regionale; Dario Madonia, infatti, succede ad Ignazio Pennino e Raimondo Cammalleri, selezionati rispettivamente per le stagioni 2009/10 e 2010/11.

Il Presidente Fabio Cardella, il Consiglio Direttivo Sezionale e gli associati palermitani tutti augurano a Dario un sincero “in bocca al lupo” per la nuova stagione arbitrale.

Andrea Capone