Riunione tecnica con Stefano Ayroldi a Barcellona P.G.

Stefano-Ayroldi-a-Barcellona-Pozzo-di-Gotto

E’ stata una lezione tecnica puntuale ed interessante, quella svoltasi martedì 26 aprile nei locali della Sezione barcellonese, per l’importante presenza dell’ospite intervenuto, ovvero l’assistente CAN Stefano Ayroldi della Sezione di Molfetta, già internazionale.

Gremita in ogni ordine di posti la sala riunioni. L’illustre ospite è stato presentato agli associati dal Presidente di Sezione, Ugo Alberto, che lo ha ringraziato perché questa tipologia di incontri favoriscono la crescita e la maturazione in speciale modo dei giovani, molti dei quali presenti.

Subito dopo Alberto ha lasciato la parola al protagonista della serata: Ayroldi si è soffermato su quella che è stata la sua realtà di assistente internazionale ed ha descritto la regola del fuorigioco e le modifiche apportate dall’introduzione dei cosiddetti arbitri di porta. Ha inoltre sottolineato l’importanza del briefing pre-gara, la fiducia nelle capacità dei colleghi, mettendo in evidenza anche come la tecnologia a disposizione degli arbitri delle serie superiori aiuti a prendere la giusta decisione ed a mantenere un tasso di credibilità sempre molto alto.

Nelle battute finali della riunione numerose sono state le domande e le curiosità rivolte al gradito ospite da parte dei presenti; a queste, Ayroldi ha risposto in maniera serena e puntuale, riuscendo ad arricchire notevolmente i numerosi associati intervenuti, ben lieti di aver assistito e partecipato attivamente ad un riunione tecnica ricca di contenuti.

Al termine della lezione gli associati barcellonesi hanno potuto conoscere anche il lato umano di Stefano, che si è prestato per le numerose foto richiestegli. Un momento importante di confronto e di amicizia.

La serata si è conclusa con una piacevole ed affollata conviviale in un noto ristorante della zona.

Carmelo Amato

Nella foto, a sn. Alberto, e dx Ayroldi.