Monitorati i poli di allenamento di Trapani e Palermo

Monitorati-i-Poli-di-Allenamento

Il 30 dicembre scorso, come ha anticipato il Presidente regionale Rosario D’Anna in diverse riunioni tecniche presso le varie sezioni, sono iniziate le visite ai poli di allenamento sezionali per l’effettiva partecipazione degli associati a tali sedute che sono calendarizzate e curate dai vari referenti sezionali.

La prima Sezione che è stata monitorata del referente atletico regionale, prof.ssa Rosanna Cavoli, è stata quella di Trapani. Arrivata al polo, nei locali adiacenti la Sezione, la Cavoli ha incontrato il Presidente Gaspare Cernigliaro, il referente sezionale Vincenzo Messana ed il componente CAN D Michele Cavarretta.

Dopo i saluti di rito, si è subito passati alla fase operativa con lo svolgimento dei test atletici degli arbitri e degli assistenti inquadrati al Comitato Regionale Arbitri.

Oltre agli ottimi risultati registrati è stato un momento importante di confronto in cui si è parlato direttamente con gli interessati non solo dei risultati ottenuti ma di metodologia di allenamento per migliorare la perfomance e per affrontare in maniera adeguata i test.

Il 4 gennaio è stato monitorato il polo di Palermo, dove gli arbitri inquadrati a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale hanno svolto una seduta di allenamento sotto lo sguardo attento del referente, mentre gli assistenti hanno provato l’ariet test.

Complessivamente soddisfacenti gli esiti avuti da queste due visite, che hanno rimarcato oramai la consapevolezza dei direttori di gara e dei loro assistenti di essere quanto più professionali possibili nel prepararsi atleticamente.

Nella foto, Vincenzo Messana, a sn., e Rosanna Cavoli.

005 - Copia

polo trapani 005 - Copia