L’incontro dei Referenti Atletici della Regione

Incontri-Referenti-Atletici

I referenti atletici delle dodici sezioni isolane sono stati appositamente convocati dal Presidente regionale, Rosario D’Anna, per un incontro di approfondimento con il nuovo referente atletico del Comitato Regionale Arbitri, Rosanna Cavoli. La Cavoli sostituisce nel ruolo Alessandro Magro, che ha svolto egregiamente il suo compito per una decina d’anni, ed è la prima donna che ricopre un ruolo dirigenziale nel CRA Sicilia. Rosanna Cavoli, della sezione di Palermo, insegnante di Educazione Fisica, è stata Campionessa italiana nei 3000 metri categoria allievi nel 1993 ed ha partecipato come atleta nazionale ai Campionati Mondiali di Cross a Torino nel 1997; è stata altresì un assistente a disposizione della CAN D.

La riunione si è tenuta sabato 10 settembre ad Agrigento contestualmente al Raduno precampionato per Arbitri di Eccellenza e Promozione e per gli Osservatori a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale. Ha aperto la seduta il Presidente D’Anna, che ha sottolineato l’importanza della preparazione atletica, comunicando che per gli arbitri appartenenti al CRA da questa stagione sportiva sarà obbligatoria una presenza mensile ai rispettivi poli sezionali di allenamento per l’effettuazione dei test. “Gli Arbitri di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria – ha continuato D’Anna – hanno fornito in media prove brillanti nello yo-yo test. Ciò significa che tanti cominciano a capire che chi non si allena seriamente è fuori da ogni logica in prospettiva”. Il Presidente D’Anna ha poi affermato che sulle prove atletiche in particolare ci sarà sempre la massima attenzione e scrupolosità da parte del Comitato e proprio per questo sono stati convocati al Raduno precampionato anche i referenti atletici sezionali al fine di coordinare con il responsabile regionale, metodologie, lavori e programmi di allenamento.

Successivamente il referente atletico regionale, Rosanna Cavoli, dopo aver ringraziato il Presidente D’Anna per la nomina ricevuta, ha presentato lo staff dei suoi collaboratori formato da Sara Torrisi (un’altra donna all’interno della “squadra” del CRA), Salvatore Tilotta, Michele Tramontana, Roberto Massari e Maurizio Fiore. Quindi ha mostrato i risultati atletici dei ragazzi e, nell’ottica di un costante miglioramento delle prestazioni, specie per i selezionabili che dovranno già prepararsi per superare i minimi risultati richiesti dalle Commissioni nazionali, ha auspicato di poter registrare dei progressi ai prossimi test di metà campionato. La Cavoli ha poi terminato il proficuo incontro consigliando delle strategie e delle modalità di allenamento che possano essere utili per la crescita atletica di ogni arbitro.

Rodolfo Puglisi

Nella foto, da sn Tilotta, D’Anna, Cavoli, Torrisi

Nelle altre foto, due momenti dell’incontro.