Gli Arbitri alla Giornata Nazionale dello Sport

Giornata-Nazionale-dello-Sport

Già da alcuni anni la prima domenica di giugno si svolge la Giornata Nazionale dello Sport, istituita dal CONI con il fine di diffondere la pratica sportiva e i suoi valori.

Il tema scelto quest’anno per l’ottava edizione della manifestazione nazionale è stato “Lo Sport ci unisce”, con chiaro riferimento ai 150 anni dell’Unità d’Italia. Si è voluto in tal modo ricordare anche ai più giovani i valori di libertà ed unione per questa importante ricorrenza insieme agli altri che da sempre contraddistinguono il mondo sportivo, e cioè l’amicizia, la tolleranza, la solidarietà, l’autodisciplina e la responsabilità. L’iniziativa è stata sostenuta dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI), dall’Unione delle Province d’Italia (UPI) e dal Coordinamento delle Regioni ed ha coinvolto 1500 Comuni sul territorio nazionale.

In Provincia di Catania la manifestazione si è svolta domenica 5 giugno nei centri di Aci Bonaccorsi, Nicolosi e Riposto. Proprio in quest’ultimo comune, sul piazzale del Porto dell’Etna, la Sezione di Acireale, nell’ambito delle manifestazioni del Centenario dell’AIA, ha partecipato con un proprio stand con l’obiettivo di fare conoscere l’attività arbitrale e l’importanza dell’apprendimento e del rispetto delle regole. In mezzo ai reparti di tante altre società sia calcistiche che di pallavolo, basket, arti marziali, tennis da tavolo e sport acquatici, lo spazio “arbitrale” ha destato curiosità con parecchi giovani che si sono avvicinati chiedendo informazioni.

Il Vice Presidente della Sezione, Francesco Antonio Grasso, ha coordinato il gruppo arbitri che si è dedicato a questa manifestazione, dato che il Presidente Olindo Ausino nella stessa giornata si trovava in Calabria con la rappresentativa sezionale impegnata nel torneo “Pescatore” organizzato dalla Sezione di Cosenza. A coadiuvare il Vice sono stati il Presidente onorario Filadelfo Grasso, l’arbitro benemerito Santino Creati, il consigliere Mario Mascimino e tanti ragazzi. Il Sindaco del comune jonico, Carmelo Spitaleri, accompagnato dal dirigente comunale Leotta, ha apprezzato lo stand arbitrale. Al Sindaco il Vice Presidente Grasso ha donato una maglietta col logo del Centenario.

Rodolfo Puglisi