Festa per la 100^ gara C.A.N. di Paolo Costa

Paolo-Costa

Un prestigioso traguardo è stato raggiunto dall’assistente Paolo Costa, che con Sassuolo – Padova dello scorso sabato 14 maggio ha marcato la 100^ presenza alla C.A.N.

“Un risultato che rende orgogliosa l’intera Sezione di Palermo”, così il Presidente sezionale, Fabio Cardella, all’apertura della ormai tradizionale cena di fine anno del Polo di Allenamento.

Esempio di professionalità e veicolo di aggregazione, Paolo, insignito anche del Premio “Agostino Lo Cascio – U.S.S.I.” per la stagione sportiva 2010/2011, è sempre riuscito a trasmettere agli associati le emozioni vissute sui più importanti campi di Serie A e B con la stessa umiltà di quando calcava la terra battuta della Promozione siciliana.

“Quello di Paolo è un risultato che viene da lontano, che insegna ai giovani arbitri ed assistenti come il sogno sia possibile, se inseguito con costanza e serietà”, ha ricordato ancora il Presidente Cardella ai colleghi presenti.

Il Vice Presidente della Sezione, Fabio Cigna, ha altresì elogiato uno dei meriti di Paolo, ossia quello di aver contribuito a dar nuova linfa al Polo di Allenamento sezionale, sensibilmente cresciuto negli ultimi anni, e di aver “responsabilizzato” gli arbitri nazionali sul loro intrinseco ruolo di guida dei giovani fischietti della Sezione.

Paolo Costa, felice per la gradita serata, ha ringraziato il Presidente e tutti gli associati presenti, regalando alla Sezione il pallone della 100^ gara C.A.N., che sarà esposto nella sala riunioni “Pietro Paolo Brucato” in occasione della prossima riunione plenaria.

Andrea Capone

Nella foto in basso, Paolo Costa mostra il Pallone della 100^ gara C.A.N.