D’Anna: “Continuare l’opera di rinnovamento”

CRA-a-Caltanissetta

Grande entusiasmo ha suscitato, nella sezione nissena, la visita annuale del presidente del CRA Sicilia, Rosario D’Anna, avvenuta giovedì 18 ottobre. Con la consueta passione il presidente ha intrattenuto gli associati presenti che gremivano la sala riunioni della sezione.

Dopo una breve introduzione del presidente sezionale Calogero Schifano, che ha evidenziato i risultati che gli associati di Caltanissetta hanno conseguito sotto la presidenza D’Anna, c’è stato il saluto del componente CRA Luigi Pillitteri e dei nisseni Giorgio Vitale (componente della Commissione Arbitri Interregionale guidata da Carlo Pacifici) e Mimmo Amico (componente del Modulo perfezionamento e valutazione tecnica del Settore Tecnico diretto da Alfredo Trentalange). Pillitteri ha esortato i colleghi che non hanno più ambizioni nel calcio a svolgere lo sguardo verso il calcio a 5, un’attività capace di fornire emozioni e soddisfazioni di grande livello. Purtroppo, come ha evidenziato Calogero Schifano, a Caltanissetta non c’è praticamente attività di calcio a 5 e diventa oggettivamente difficile proporre arbitri per un’attività che non esiste.

Il Presidente D’Anna, facendo ricorso alla sua grande ars oratoria, ha spaziato su tutti i temi propri dell’attività arbitrale con particolare riferimento all’aspetto comportamentale ed a quello associativo.

Non sono mancate le sue classiche battute che hanno tenuta desta l’attenzione degli associati e l’esortazione affinché la sezione possa continuare nell’opera di rinnovamento in atto da qualche anno. Caltanissetta, proprio per la favorevole posizione geografica occupata, è una sezione strategica a livello regionale, e dunque, è importante che continui a formare giovani arbitri al CRA.

Non è mancato l’accenno all’attività nazionale sottolineando il fatto che l’arbitro che varca i confini regionali rappresenti non solo la propria sezione ma anche l’intera regione.

D’Anna ha anche evidenziato che nelle regioni in cui, di recente, si è recato ha riscontrato favorevoli consensi per quanto la Sicilia, sotto la sua guida, sta ottenendo sotto ogni punto di vista.

Infine il presidente D’Anna, visibilmente soddisfatto, ha lasciato spazio agli interventi dei colleghi senza sottrarsi ad alcuna domanda.

La serata si è conclusa con un momento di convivialità in un locale cittadino.

Nelle prime foto, da sn. Schifano, D’Anna e Vitale.

Nelle altre foto:Schifano all’in piedi mentre presenta gli ospiti, seduti al tavolo da sn. D’Anna, Vitale, Pillitteri ed Amico; l’intervento del Presidente regionale davanti alla folte platea; Schifano consegna un presente al Presidente D’Anna.