Dal 7 al 9 giugno il Torneo dell’Amicizia e della Memoria

Torneo-dell'Amicizia-e-della-Memoria

Sarà la sezione di Trapani, vincitrice della passata edizione, ad organizzare la terza edizione del "Torneo dell’Amicizia e della Memoria" indetto dal Comitato Regionale Arbitri.

Dato il gran numero dei partecipanti, diverse saranno le sedi logistiche, ad iniziare dalla Tonnara di Bonagia, antica tonnara del ‘600 convertita in hotel che copre l’intera area dello storico borgo marinaro. La Tonnara di Bonagia si affaccia su di un minuscolo porticciolo che anticamente aveva la funzione di riparo per le barche da pesca. La tonnara, nonostante le consistenti trasformazioni subite, è riuscita tuttavia a mantenere, sia pure in ridotta misura, la sua fisionomia originaria di baglio con grande corte centrale, all’interno del quale si trovavano varie costruzioni come una chiesetta (dove il rais con i pescatori prima di affrontare le fatiche della mattanza si raccoglievano in preghiera) attualmente esistente, magazzini, stalle, cucina, forno e mulino.

Inglobata negli edifici della tonnara è la torre di avvistamento, una tra le più belle della Sicilia, a pianta quadrata, ristrutturata nel 1626, in seguito alla distruzione causata da un attacco barbaresco nel 1624. Oggi la torre ospita al suo interno il Museo della Tonnara, dove sono conservati, assieme a reperti archeologici rinvenuti in mare, strumenti di lavoro e un modello raffigurante una tonnara con la riproduzione di reti per la cattura dei tonni e la camera della morte. All’esterno della tonnara si possono ammirare le numerose ancore e imbarcazioni utilizzate per la pesca del tonno, la mattanza, segno di una attività e di una tradizione in questo luogo ormai perdute.

Il “Torneo dell’Amicizia e della Memoria” è riservato esclusivamente alle 12 Sezioni arbitrali della Sicilia ed è dedicato a tutti gli associati siciliani scomparsi, illustri e meno, e di cui si conserva carissimo il ricordo e che con questo appuntamento vengono doverosamente onorati.

18

Nei giorni scorsi si è provveduto al sorteggio dei tre gironi di qualificazione con gare con tempo unico di 30 minuti in programma il 7 giugno.

Il Girone A si disputerà presso il Campo di gioco di Cornino Custonaci con il seguente programma: h 16.00 Acireale – Palermo; h. 16.45 Agrigento – Ragusa; h. 17.30 Palermo – Agrigento; h. 18.15 Acireale – Ragusa; h. 19.00 Acireale – Agrigento; h. 19.30 Palermo – Ragusa.

Il Girone B presso il Campo di gioco “R. Sorrentino” di Trapani: h. 16.00 Barcellona – Marsala; h. 16.45 Messina – Caltanissetta; h. 17.30 Marsala – Messina; h. 18.15 Barcellona – Caltanissetta; h. 19.00 Barcellona – Messina; h. 19.30 Marsala – Caltanissetta.

Il Girone C presso lo Stadio Provinciale di Trapani: h. 16.00 Trapani – Enna; h. 16.45 Siracusa – Catania; h. 17.30 Enna – Siracusa; h. 18.15 Trapani – Catania; h. 19.00 Trapani – Siracusa; h. 19.30 Enna – Catania.

Sabato 8 giugno si disputeranno i quarti di finale nella mattinata e le semifinali nel pomeriggio, mentre la finale è prevista per le ore 10.00 di domenica 9 giugno presso il Campo Comunale di Cornino Custonaci.

Prevista anche la presenza alla fase conclusiva della manifestazione del Presidente dell’AIA, Marcello Nicchi.

L’appuntamento per tutti è quindi per i primi giorni di giugno, per trascorrere insieme tra associati in serenità alcuni giorni prima delle meritate vacanze o dell’inizio della preparazione per la prossima stagione sportiva.