Al via il progetto “Il Calcio e le ore di Lezione”

Nell’ambito delle attività promosse dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sui temi legati ai valori positivi e al valore educativo dello sport, al rispetto e al fair play, alla non violenza e al tifo positivo, la FIGC ha rinnovato il programma formativo chiamato “Il Calcio e Le Ore di Lezione” rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo livello nell’ambito del progetto UEFA “Captains of Change”.
Lo stesso progetto coinvolge anche altre istituzioni ed eventuali associazioni che abbiano interesse a raggiungere i medesimi obiettivi.
È previsto il coinvolgimento delle Componenti Tecniche della FIGC (AIA, AIAC e AIC).
Il programma intende ricomprendere tutte le attività precedentemente realizzate in collaborazione con il mondo della scuola e, come già detto, anche di altre realtà, finalizzate a promuovere i valori della cultura sportiva proposti dal calcio, promuovere i corsi arbitro e la pratica dello sport, valorizzando la sinergia educativa esistente tra il mondo della scuola e il calcio. La FIGC si propone di rendere ancora più completa e coordinata la collaborazione esistente, anche alla luce dei risultati ottenuti coinvolgendo lo Studio Ghiretti come segreteria organizzativa..
Ogni CRA e Sezione ha ricevuto una mail con il modulo per raccogliere dati, foto, video e quant’altro per raccontare nel dettaglio le attività già svolte o in svolgimento nel corso della corrente stagione sportiva.

Per il progetto quest’anno è stato ideato anche un hashtag dedicato da utilizzare sui social #ilcalcioeleoredilezione

da www.aia-figc.it