Vittorio Madia, cinquant’anni con l’A.I.A.

Vittorio-Madia

Cinquant’anni di appartenenza all’AIA anche per l’arbitro benemerito Vittorio Madia, della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto, nato a nel 1943, di professione Insegnante di Educazione Fisica, e nominato arbitro nel 1962 presso la sezione di Messina. E’ stato disposizione del Comitato Regionale Sicilia dal 1964 al 1973.

Fu il primo commissario straordinario della neo sezione di Barcellona nata nel 1977 con 47 associati con una nota dell’AIA a firma del presidente Giulio Campanati. Componente del Consiglio Direttivo Sezionale, per oltre 15 anni, dal luglio 1990 al giugno 1998 ha ricoperto la funzione di Osservatore Arbitrale regionale.

Da tempo la sua attività associativa si è notevolmente ridotta per motivi di salute. “La sua presenza – sottolinea Francesco D’Anna, presidente della sezione di Barcellona – rappresenta per noi un punto di riferimento e una grande risorsa per la sezione per la sua esperienza, la sua disponibilità e la sua sapienza”.

Giuseppe La Barbera