Un torneo internazionale per ricordare Concetto Lo Bello

memoria-concetto-lo-bello

Si è svolto nei giorni scorsi a Siracusa il II ° memorial internazionale di calcio giovanile dedicato a “Concetto Lo Bello”. Questa importante manifestazione dedicata al Principe degli arbitri nel Mondo, così ricordato dal Presidente della F.I.G.C. sicula, l’arbitro benemerito Sandro Morgana, è stata diretta da diversi giovani arbitri della Sezione aretusea.

Hanno presenziato alcuni rappresentanti delle istituzioni, tra i quali il Sindaco di Siracusa, on. Roberto Visentin, che ha affermato che qualsiasi iniziativa per ricordare Concetto Lo Bello (L’uomo dello Sport siracusano) merita sempre attenzione e grande sostegno. Anche il Presidente del CONI-SICILIA, avv. Vincenzo Massimo Costa, ha ribadito quanto sia importante per l’ente patrocinare un evento di questa valenza, che serva da vetrina di lancio anche per i giovani atleti siciliani.

Al torneo hanno partecipato diverse squadre estere provenienti da Ungheria, Malta e Russia.

“Un’occasione per acquisire esperienza anche per i giovani fischietti siracusani, così come affermato dal Presidente della Sezione di Siracusa, Giuseppe Abbate. “Ogni iniziativa dedicata al “Padre” degli arbitri siracusani – ha dichiarato Abbate – deve essere sempre appoggiata e ben valorizzata perché per la nostra Sezione e per l’AIA Concetto Lo Bello rimane il punto di riferimento da seguire. L’augurio per tutti i giovani arbitri è che possano avere una prestigiosa carriera come la Sua”.Gli arbitri che hanno partecipato al Memorial sono stati Donzello Maria Gloria, Coronella Salvatore, Corsaro Giuseppe, Campisi Giuseppe, Breci Andrea, Burgio Giorgio, Santoro Corrado, Scorfani Yuri, Lo Re Christian, Pannuzzo Simone, Runza Salvatore, Rizza Alessio, Matarazzo Paolo e Greco Dario.

Alessio Boscarino