Triangolare di Beneficenza a Catania

Triangolare-a-Catania 

La Federazione Italiana Giuoco Calcio e la Sezione AIA di Catania, sono state protagoniste di un triangolare di calcio di beneficenza all’interno della Casa Circondariale di Catania Bicocca, istituto penale per i minorenni. La struttura, nata nel 1987, ospita circa 245 detenuti ed è costituita da due padiglioni, ciascuno sviluppato in tre piani ed ogni piano prevede 27 celle.

L’evento, giunto alla sua IV edizione, è stato coordinato dal Prof. Gianni Di Bella, delegato FIGC e responsabile regionale PGS per le attività scolastiche, e da Carmelo Pergolizzi, delegato provinciale FIGC di Catania.

Il triangolare è stato giocato da due rappresentative dell’istituto minorile composte dagli stessi minori reclusi ed una composta dagli allenatori. Le gare, disputate con la formula del tempo unico da 30’, sono state dirette dalla terna composta da Francesco Cannaò, Andrea Togni e Cristian Smario (da sx a dx nella foto).

Partite entusiasmanti e nel pieno rispetto delle regole quelle disputate dai partecipanti in un evento che ha avuto il fine di promuovere il gioco del calcio come vettore educativo e formativo, offrendo ai ragazzi un’opportunità di aggregazione e una significativa solidarietà. La giornata si è conclusa con la premiazione dei partecipanti e un piccolo rinfresco offerto dagli organizzatori.

Salvatore Contrafatto