Stelle CONI per associati

Stelle-CONI-per-associati

Importanti riconoscimenti sono giunti dal mondo sportivo ad alcuni associati AIA; il CONI, come da tradizione, per mezzo delle sue organizzazioni periferiche ha assegnato le proprie onorificenze, che hanno un valore assoluto per chi vive per lo Sport.

Il Presidente della massima organizzazione sportiva italiana, Gianni Petrucci, ha inteso premiare anche appartenenti alla famiglia arbitrale, riconoscendo tramite essi il servizio fondamentale che l’Associazione svolge in favore del Calcio, lo sport più seguito in Italia.

Ha ottenuto la Stella d’Argento al Merito Sportivo consegnatagli dal CONI regionale di Palermo l’arbitro benemerito Sandro Morgana, appartenente alla Sezione di Caltanissetta, attualmente Presidente del Comitato Regionale Siculo della FIGC. Morgana, terminata la sua attività arbitrale sui campi, dopo essere stato alla CAN D, viene nominato Vice Presidente della Sezione nissena nel 1990; nel 1992 è nominato consigliere della Lega Nazionale Dilettanti della FIGC Sicilia rimanendo in tale carica fino al 2000 allorquando diviene Vice Presidente regionale della stessa LND fino al 2004. Nel 2004 e fino al 2008 viene eletto Vice Presidente nazionale della LND e mantiene il doppio incarico fino alla sua elezione a Presidente regionale della LND.

Un altro associato nisseno, Giorgio Vitale, ha conseguito la Stella di Bronzo. Vitale è entrato nell’AIA nel 1974 ed è arrivato alla CAD; transitato fuori quadro nel 1982, da allora è stato Delegato Tecnico fino al 1990, quando ha assunto la Presidenza della Sezione di Caltanissetta che ha retto per ben 17 anni fino al 2007, dapprima nominato e poi eletto nel 2000 e nel 2004. Nella stagione sportiva 1992/93 gli è stato conferito il premio nazionale “Gino Agostini” quale miglior Presidente di Sezione italiano. Nel 1995 viene nominato arbitro benemerito. Dopo aver lasciato la guida sezionale ha ricoperto l’incarico di Vice Presidente del Comitato Regionale Arbitri sotto la Presidenza di Nicola Saia, mentre il nuovo Presidente regionale, Rosario D’Anna, nel 2009 lo volle componente CRA. Dalla stagione 2010/2011è componente CAI.

Anche Giuseppe Lentini, Vice Presidente della Sezione di Messina, ha ottenuto la Stella di Bronzo per la sua attività dirigenziale in ambito arbitrale. A consegnargliela il prefetto della Città peloritana, dott. Francesco Alessi, durante una cerimonia svoltasi al Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”. Lentini, diviene arbitro nella stagione 1976/77 e transita alla CAI nel 1987/88 per rimanervi fino al 1989/90. Svolge le funzioni di Osservatore arrivando alla CAN D. Dal 2005/06 è arbitro benemerito. Costantemente impegnato nell’attività sezionale, ricopre parecchi incarichi tra cui quelli di revisore contabile e referente atletico. Cura per parecchi anni la parte tecnica designando arbitri ed osservatori. Vice Presidente sezionale nella stagione 1997/98, ricopre la stessa carica nel 2010/11 e nella stagione in corso.

Giuseppe Raciti della Sezione di Acireale ha avuto consegnata l’onorificenza di Bronzo lo scorso 20 dicembre presso il Teatro Vecchia Dogana al Porto di Catania. Raciti, nato ad Acireale, divenne arbitro nella stagione 1970/71 alla Sezione di Catania per poi essere associato alla neonata Sezione acese nel 1973, della quale può dirsi uno dei fondatori. Raggiunse in breve tempo i massimi livelli regionali, ma un trasferimento alla Sezione di Alessandria nel 1974 per motivi di lavoro lo costrinse in pratica a ricominciare daccapo. Nel 1977/78, quando apparteneva alla Sezione di Mortara (PV), venne promosso all’allora CAD dove rimase per tre stagioni sportive. Dal 1980/81, già tornato a far parte della famiglia arbitrale acese venne promosso alla CASP ed impegnato a dirigere gare del campionato Interregionale, l’ex Serie D. Dopo una breve parentesi come osservatore, iniziava la carriera di assistente, dapprima in Serie C, per poi, dal 1989/90 transitare nell’organico della CAN A e B. Esordì in Serie A il 3 marzo 1991 con la gara Genoa – Bari, accumulando in sette anni oltre 100 gare della massima serie e venendo impegnato anche in campo internazionale. In ambito sezionale ha ricoperto numerosi incarichi: componente del Collegio dei revisori dei conti, Consigliere, Delegato Tecnico, ed anche Vice Presidente dal 1998/99 al luglio 2009. Dal 2007 è arbitro benemerito e da tre anni fa parte del Comitato Regionale Arbitri presieduto da Rosario D’Anna. Nel 2011 insieme ad altri colleghi arbitri è stato tra i fondatori della Sezione di Acireale dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport.

Un’ultima Stella di Bronzo è stata poi assegnata a Defendino Corbo della Sezione di Palermo, per anni componente del CRA Sicilia prima e della CAN D poi.

Rodolfo Puglisi

Nelle foto, il Presidente della LND Sicilia, l’arbitro benemerito Sandro Morgana; Giorgio Vitale riceve la Stella di Bronzo dal Presidente del CONI Provinciale di Caltanissetta, Ing.Giuseppe Iacono, con accanto il Presidente del Panathlon Club nisseno, Nello Ambra; il momento della consegna dell’onorificenza a Giuseppe Lentini da parte del Prefetto di Messina, dott. Francesco Alecci; Giuseppe Raciti (a sn.) insieme al Presidente del CONI di Catania, Giuseppe Crisafulli.

2 - Morgana - Copia

3 - Vitale - Copia

4 - Foto Premiazione Lentini - Copia

5 - Raciti - Copia