Stampato l’Annuario del CRA Sicilia

annuario-cra-sicilia

Il Presidente regionale Rosario D’Anna ha presentato al Raduno precampionato di Selinunte dei giorni 9 e 10 settembre l’Annuario ed Attività del Comitato Regionale Arbitri per la stagione sportiva 2009-2010. Si tratta di un libro di ben 208 pagine nel quale si può ripercorrere un intero anno arbitrale che per la Sicilia è stato foriero di assolute novità. E le innovazioni non sono terminate con la chiusura della passata stagione, ma continuano anche nella nuova, a cominciare proprio da quest’Annuario, il primo nella storia del movimento arbitrale siciliano.

La pubblicazione si apre con il saluto del Presidente nazionale dell’AIA, Marcello Nicchi, della quale ne ha potuto apprezzare i contenuti, lo stile e la grafica durante la sua recente visita in Sicilia. Nella prefazione il Presidente D’Anna, dopo aver ribadito che “abbiamo bisogno delle idee e dell’apporto di tutti, ma soprattutto di associati bravi e capaci anche del fare e non solo del dire”, sottolinea come con l’Annuario “si va a colmare un vuoto di notizie e conoscenze di cui si sentiva onestamente la mancanza e, quindi, la necessità.”

Precedute dall’introduzione del Referente regionale della rivista “L’Arbitro”, vi sono alcune preziose pagine impreziosite da foto d’epoca sulla Storia del CRA Sicilia, scritte da Giovanni Busalacchi, già Presidente della Sezione di Palermo, a cui sono state aggiunte alcune informazioni sul periodo anteguerra fornite da Gaetano Sconzo, addetto stampa del Comitato Regionale della FIGC e memoria storica del calcio isolano. A seguire le pagine dedicate agli organigrammi del CRA Sicilia, dell’AIA e delle dodici sezioni isolane e quelle in cui sono riportati gli elenchi degli associati inquadrati negli Organi Tecnici Nazionali e di coloro che ricoprono ruoli negli Organi dell’AIA.

Gli organici di arbitri, assistenti ed osservatori a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale ed i nominativi dei giovani direttori di gara selezionati per il progetto “Talent & Mentor” precedono le nutrite elencazioni degli esordi di arbitri in Eccellenza, Promozione ed in Serie C1 di Calcio a 5 e di assistenti in Eccellenza.

Sono i numeri che testimoniano il lavoro compiuto dal CRA nel formare e valorizzare gli associati, che alla fine dei campionati registra i debutti di ben diciotto arbitri in Eccellenza, trentadue assistenti sempre in Eccellenza, trentuno arbitri in Promozione e nove direttori di gara in Serie C1 di Calcio a 5. A pag. 57 si apre la seconda parte del libro, quella più corposa, che contiene gli ottantotto articoli pubblicati sul sito dell’AIA attinenti alle realtà arbitrali regionali.

Il volume comprende anche un settore riguardante il sito del CRA, curato tecnicamente da Rosario D’Amore e nei contenuti dal Referente della rivista coadiuvato da Giovanni Pedicone e Luigi Pillitteri, e le copie anastatiche degli articoli pubblicati sulla rivista cartacea. L’Annuario è stato stampato in 400 copie dal collega Andrea Lippolis della Sezione di Messina, titolare di un’azienda di editoria.

Rodolfo Puglisi