Riunione Tecnica plenaria con Rosario D’Anna

Rosario-DAnna-a-Siracusa

Si è tenuta venerdì 18 febbraio scorso la Riunione Tecnica plenaria della sezione di Siracusa, alla quale ha presenziato il Presidente del Comitato Regionale Arbitri, Rosario D’Anna. La presenza del massimo esponente regionale è stata accolta con entusiasmo dagli associati aretusei che hanno gremito l’aula riunioni “Concetto Lo Bello”. A dare il saluto di benvenuto è stato il Presidente sezionale, Giuseppe Abbate, che, dopo aver ringraziato D’Anna per come sta conducendo il nostro Comitato Regionale, si è soffermato su delle norme di comportamento che devono tenere gli arbitri.

Sono intervenuti anche, portando i propri saluti, il componente CRA Salvatore Occhipinti ed il referente regionale della rivista L’Arbitro, Rodolfo Puglisi, della sezione di Acireale, il quale si è detto contento si essere a Siracusa dove ha potuto rivedere tanti amici. Un altro ospite della serata è stato Alfredo Basile, della sezione di Messina, che in passato fu anche associato siracusano. Il presidente D’Anna ha intrattenuto per più di un’ora la numerosa platea che lo ha seguito attentamente per tutta la durata del suo intervento, nel corso del quale ha toccato diversi aspetti tra cui quello del Regolamento del giuoco del calcio; infatti ha affermato che la sezione di Siracusa sul regolamento e sui comportamenti non è seconda a nessuno, e se a volte vengono fatti degli errori è soltanto frutto di distrazioni da eliminare.

Ha continuato ricordando che probabilmente dalla prossima stagione sportiva verranno inviati ai presidenti di sezione (come avviene già in CAN-D) i referti delle visionature dei propri arbitri da parte degli osservatori arbitrali, per far si, che i direttori di gara si impegnino nel loro ruolo sempre con maggiore professionalità. Quindi si è soffermato sul Polo d’allenamento sezionale che ad oggi nel capoluogo aretuseo vede partecipare pochi associati, ricordando che l’arbitro oggi è anzitutto un atleta. D’Anna ha esortato soprattutto i più giovani ad entrare a far parte del gruppo di arbitri nazionali e regionali che costantemente si allenano.

Al termine il Presidente regionale si è soffermato sugli arbitri regionali che stanno crescendo bene e dai quali si aspetta grandi risposte in un immediato futuro. La serata si è poi conclusa con una cena tra il Presidente D’Anna, Puglisi ed i componenti e collaboratori del Consiglio Direttivo Sezionale in un noto locale della città sull’isola di Ortigia.

Alessio Boscarino

Nella foto, da sn. Abbate, D’Anna, Occhipinti, Puglisi