Riconfermato Gaspare Cernigliaro

Cernigliaro-Presidente-AIA-Trapani

Sarà l’arbitro benemerito Gaspare Cernigliaro a guidare la Sezione di Trapani per il prossimo quadriennio olimpico 2012-2016. Terzo mandato consecutivo, il quinto assoluto, per il dirigente trapanese, classe 1955, che nell’Assemblea Sezionale dello scorso 12 maggio è stato eletto con il 92% delle preferenze.

L’Assemblea, si è svolta sotto la supervisione de componente C.R.A. Leonardo Siragusa ed è stata presieduta da Giuseppe Campo; a costituire l’ufficio di presidenza anche Antonino Maranzano Vice Presidente, Antonella Figuccio segretaria, Daniele Montalto ed Ezio Vesco scrutinatori.

Gli associati aventi diritto al voto erano 118, i votanti accorsi all’Assemblea invece 88. Ben 70 i voti ricevuti dal Presidente Cernigliaro (9 schede nulle e 3 bianche).

Demetrio Ramella invece, con 72 voti, è il nuovo delegato sezionale all’Assemblea elettiva nazionale.

Eletti anche i due nuovi componenti del collegio dei revisori dei conti: Ezio Vesco (51 voti) e Rocco Mancuso (45 voti).

Quella di Gaspare Cernigliaro è l’ennesima conferma di una splendida carriera (iniziata nel 1973), condotta sempre in modo eccellente, che lo ha visto protagonista, prima come Arbitro (fino all’allora CAN C) e dopo come Osservatore (fino all’allora CAN A-B), nonché la dimostrazione, se ce ne fosse ancora bisogno, della stima e dell’alta considerazione di cui gode.

A Gaspare va un grande “in bocca al lupo” da parte di tutti gli associati della Sezione di Trapani, consapevoli, come ha sempre insegnato lui, che “chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso!!!”

Francesco Piccichè