il Presidente

Michele Cavarretta, classe 1973, diventa arbitro effettivo il primo Febbraio del  1994. Approda alla CAN D nel 1999 e dopo 4 anni viene promosso all’allora CAN C. Il 5 Luglio del 2007 viene promosso alla CAN A-B, dove dirigerà ben 35 gare di Serie B e 1 di Coppa Italia. Il 31 Maggio 2009 esordisce nella massima serie, dirigendo la gara Palermo – Sampdoria. Al termine di quella stagione sportiva viene dismesso dai ruoli arbitrali per normale avvicendamento. Inizia così la carriera dirigenziale di Cavarretta, il quale viene nominato nel Luglio del 2009 vice commissario della CAI. L’anno successivo viene nominato vice commissario della CAN D, ruolo ricoperto fino al 5 Luglio 2014, quando viene nuovamente nominato vice commissario della CAI.
Arbitro Benemerito dal 2014, nel Febbraio del 2015 gli viene conferita la Stella di Bronzo al merito sportivo del CONI.
Il 3 Luglio 2015 Il Comitato Nazionale, presieduto dal Presidente Marcello Nicchi, lo nomina Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia.