Premio Presidenza AIA Conferito a Rosario D’Anna

Rosario-DAnna-Marcello-Nicchi

Il Comitato Nazionale A.I.A., nella seduta dello scorso 3 Luglio, ha deliberato la riforma delle assegnazioni dei Premi Nazionali che, da questa stagione, sono stati ridotti a solo  sei.

Le motivazioni verranno dettagliatamente riportate in una nota che il Presidente dell’A.I.A., Marcello Nicchi, invierà alle strutture associative delle periferie.

Con particolare soddisfazione ed orgoglio, apprendiamo dal sito nazionale che uno dei suddetti prestigiosissimi riconoscimenti è stato assegnato al nostro Presidente del CRA,a. b. Rosario D’ANNA e precisamente l’ambito PREMIO NAZIONALE PRESIDENZA AIA per il Dirigente Arbitrale(Organi direttivi, Settore Tecnico, SIN, Organi disciplinari, Presidenti CRA) particolarmente distintosi nel corso della stagione sportiva 2009 – 2010.

Il Presidente D’Anna, nel ringraziare di cuore il Presidente Nicchi, il Vice Pisacreta, il Responsabile del Settore Tecnico, Trentalange, e tutto il Comitato Nazionale per il premio assegnatogli, desidera dedicare sinceramente questo inaspettato riconoscimento a tutti gli associati siciliani, con un grazie particolare al Vice Grosso, ai Componenti, Referenti, Organi di disciplina e Collaboratori vari del Comitato Regionale AIA Sicilia che lo hanno affiancato splendidamente ed instancabilmente in questa sua prima esperienza regionale; così come, molto merito va anche a tutti i Presidenti di Sezione per la disponibilità dimostrata nel seguirne il progetto di rinnovamento e soprattutto a quei dirigenti arbitrali periferici ed anonimi che svolgono quotidianamente in silenzio e con tanta genuina passione un lavoro prezioso ed insostituibile nei confronti di tutti i giovani che si affacciano alla nostra bellissima attività sportiva.