Premiati tre arbitri siciliani all’Oscar dell’Allenatore

Oscar-della-Allenatore

Per l’undicesimo anno consecutivo, l’AIAC, Associazione Italiana Allenatori Calcio del gruppo regionale Sicilia, con il patrocinio del comune di Fiumefreddo di Sicilia e dell’Ars, ha organizzato presso il Casale Papandrea la manifestazione "Oscar dell’Allenatore". L’evento, che è stato un momento di confronto, di scambio di idee e novità del mondo calcistico, ha visto numerosi premiati, che si sono distinti durante la stagione sportiva appena conclusa.

Sono stati premiati alcuni tecnici siciliani che hanno ottenuto successi sportivi di rilievo, come Roberto Boscaglia del Trapani, che ha ottenuto la promozione in serie B;

2

Aldo Firicano, del Pro Patria che ha compiuto il salto dalla Lega Pro 2 alla Lega Pro 1, Santi Bellinvia che con il Tiger Brolo ha vinto la Coppa Italia Eccellenza e Antonio Acconcia, Coordinatore scuola allenatori del settore tecnico Figc e tanti altri. Per la Sezione arbitri, sono stati premiati Ismaele Morabito (Sezione di Acireale), Daniele Rutella (Sezione di Enna) e l’assistente Luigi Runza (Sezione di Siracusa).

3

Erano presenti all’evento Giuseppe Raciti, commissario straordinario Sicilia, e i presidenti Cirino Longo, sezione di Catania, Olindo Ausino, sezione di Acireale e Alberto Parlato, vice presidente della sezione di Enna.

4

Giuseppe La Barbera

Foto 1: Parlato, Longo, i tre premiati, Raciti e Ausino.