Nominati gli Organi di Giustizia

Organi-di-Giustizia-Sportiva

Nella riunione del 14 dicembre di Roma il Comitato Nazionale, su proposta dei rispettivi Presidenti CRA, ha approvato le nomine degli Organi di Giustizia regionali per il quadriennio 2012 – 2016. Per la Sicilia sono stati nominati componenti della Commissione Disciplina Regionale i colleghi Maurizio Ficarra della Sezione di Palermo, riconfermato nel ruolo di Presidente, Filippo Alongi (con funzioni anche di Segretario della Commissione) e Luca Brancato di Palermo, Andrea Salvatore Pulvirenti di Acireale, Francesco Mannone di Marsala, Marco Munacò di Palermo e Antonio Cannata di Catania.

Il Comitato Nazionale ha deliberato altresì di dare mandato ai Presidenti delle Commissioni di nominare, alla prima riunione ed all’interno della stessa, un Vice Presidente, che probabilmente sarà ancora l’acese Andrea Salvatore Pulvirenti.

Confermati nei ruoli dunque Ficarra, Brancato e Pulvirenti, mentre per una normale rotazione i colleghi Pietro Consagra e Giuseppe Lo Cicero di Palermo, Pietro Antonio Rosso di Catania e Giuseppe Rumè di Agrigento sono stati avvicendati.

A loro il Commissario Straordinario del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Giuseppe Raciti, insieme al suo Vice, Sergio Grosso, esprime il sincero ringraziamento per il delicato lavoro svolto con passione ed abnegazione in questi anni in seno alla Commissione, consapevole che metteranno a disposizione dell’AIA il loro bagaglio di conoscenze ed esperienze in altri ruoli.

Contestualmente il Comitato Nazionale ha nominato anche i Sostituti Procuratori regionali, confermando per la Sicilia il collega, Avv. Giuseppe Giaimo, apprezzato da tempo nel delicato ed importante compito.

Ai nominati sono giunte le congratulazioni e gli auguri di buon lavoro nell’espletamento del delicato ruolo a cui sono stati chiamati da parte del Commissario Straordinario del CRA, Giuseppe Raciti, del suo Vice, Sergio Grosso, dei componenti, referenti e collaboratori del CRA, anche a nome degli associati siciliani.