L’ultimo raduno della stagione

Raduno-di-fine-stagione

L’ultimo dei tanti appuntamenti tecnici della stagione 2011/2012 si è tenuto il 5 maggio scorso a Brucoli, frazione marina di Augusta, in provincia di Siracusa. Ha preso parte a questo raduno quella che possiamo benissimo definire come l’élite della classe arbitrale regionale, dato che sono convenuti i “selezionabili” sia tra i direttori di gara di calcio e calcio a cinque che tra gli assistenti; una quindicina di arbitri, altrettanti collaboratori e cinque colleghi che si occupano di calcio a cinque.

Come ormai di consueto i ragazzi hanno per prima cosa sostenuto le prove atletiche al PalaJonio di Augusta attentamente vagliati dal referente atletico Rosanna Cavoli.

Subito dopo è stata raggiunta la bella struttura in zona Capo Campolato per la somministrazione dei “canonici” quiz regolamentari.

Quindi l’apertura vera e propria dei lavori con il saluto del Presidente della Sezione di Siracusa, Giuseppe Abbate, che ha supportato logisticamente il Comitato Regionale Arbitri, e che insieme al suo Consiglio Direttivo ha messo in moto una perfetta macchina organizzatrice.

Il Presidente regionale Rosario D’Anna nel suo intervento ha esortato i ragazzi a non abbassare la guardia, perché ogni partita di play off e play out, oltre che decisiva per le squadre, lo è anche per loro.

Il Vice Presidente regionale Giuseppe Raciti, ha invece, presentato al Presidente del Comitato Regionale Siculo della FIGC, l’arbitro benemerito Sandro Morgana, la “squadra arbitrale”, una squadra che sin qui si è dimostrata vincente e che confermerà ancora tutte le sue qualità.

Un concetto ripreso proprio da Morgana che ha avuto modo di dire come molte tra le squadre di Eccellenza e Promozione preferiscano arbitri siciliani, senza nulla togliere al fondamentale ruolo svolto dalla CAI.

Un saluto poi alla platea è stato rivolto dal coordinatore della rivista “L’Arbitro” Alessandro Paone (componente anche del Settore Tecnico), presente per il contemporaneo incontro con i vari addetti sezionali, dal delegato del Comitato provinciale della FIGC di Siracusa, l’arbitro benemerito Maurizio Rizza, dall’Assessore alla Cultura del comune di Augusta, sig.ra Giovanna Fraterrigo e dal signor Giuseppe Di Stefano, il cui apporto è stato fondamentale per lo svolgersi dell’appuntamento.

Rodolfo Puglisi

Nella foto, al tavolo, da sn. Raciti, l’assessore Fraterrigo, Morgana, D’Anna, Abbate, Di Stefano e Rizza.