Lezione con Fabrizio Pasqua nella Sez. di Ragusa

Fabrizio-Pasqua-a-Ragusa

Quella che sta per concludersi sarà sicuramente una stagione da ricordare per la Sezione Arbitri di Ragusa. I risultati, lusinghieri, ottenuti nelle gare dirette dagli associati ragusani hanno alleviato i sacrifici dei giovani – ma anche dei meno giovani – per l’impegno e i sacrifici affrontati per rimanere all’attenzione dei vertici regionali e nazionali dell’AIA.

Poi, nel corso della stagione il boom di iscritti al corso per nuovi arbitri con il superamento degli esami finali di ben quaranta nuovi arbitri, comprese cinque ragazze. In attesa di conoscere le risultanze della stagione, la sezione è impegnata costantemente nella crescita tecnica e qualitativa degli associati, ed è in quest’ottica che è stata percepita la Lezione Tecnica Obbligatoria di lunedì scorso con la presenza del direttore di gara Fabrizio Pasqua, della sezione di Tivoli, inquadrato nei ruoli della CAN B che dirige regolarmente gare del campionato di calcio a 11 di Serie B.

2

Una serata che è servita agli arbitri ragusani di venire a conoscenza (attraverso le testimonianze del collega) dei comportamenti da tenere per emergere a livello nazionale.

3

Attraverso filmati e commenti delle gare dirette, Fabrizio ha “trasferito” all’interno della sala Giovanni Portelli dei locali sezionali un vero e proprio terreno di gioco. Insieme ai giovani arbitri ragusani si è soffermato sugli errori commessi nel corso delle gare ed ha esternato ai collegi presenti la necessità di una costante concentrazione per tutta la durata dei 90 minuti.

Poi, Fabrizio Pasqua ha risposto ad alcune curiosità, come quelle legate all’utilizzo dell’auricolare ed il modo in cui si coordina con gli assistenti e il “quarto uomo”.

5

Quasi due ore di interlocuzione con richiami al regolamento e al comportamento da tenere in ogni momento – sia sul terreno di gioco che nel quotidiano – se veramente si vuole fare bene nel nostro mondo. Una serata di grande valenza tecnica e associativa in attesa della conclusione della stagione con risultati decisamente positivi.

6

Giovanni Calabrese

Foto 1: Andrea Battaglia e Fabrizio Pasqua nella sala riunione

Foto 2: La sala riunione della sezione di Ragusa

Foto 3: Fabrizio Pasqua

Foto 4: Andrea Battaglia e Fabrizio Pasqua

Foto 5: Fabrizio Pasqua con le giovani Eleonora Scollo, Iacona Elisa e Federica Perremuto

Foto 6: Andrea Battaglia con Fabrizio Pasqua e il collega Paolo Lo Castro della sezione di Catania.