La visita del Presidente CRA D’Anna a Caltanissetta

La visita del Presidente CRA Rosario D’Anna a Caltanissetta

Lo scorso 22 ottobre il Presidente regionale, Rosario D’Anna, ha preso parte alla Riunione Tecnica della Sezione di Caltanissetta, accompagnato per l’occasione dal componente CRA Giuseppe Raciti. A presentare gli ospiti alla platea il Presidente sezionale Calogero Schifano, che ha rilevato, con molto piacere, come la Sezione nissena sia stata la prima a ricevere la consueta visita del Presidente regionale, nel corso della corrente stagione sportiva.

Dopo un breve saluto di Giuseppe Raciti, e degli associati nisseni Domenico Amico e Giorgio Vitale, rispettivamente Componente del Settore Tecnico AIA e Componente CAI, ha preso la parola il Presidente D’Anna, che ha parlato per oltre un’ora, intrattenendo piacevolmente gli associati, col suo interloquire schietto e ricco di aneddoti. Il Presidente ha spaziato su parecchi argomenti, ribadendo l’importanza della meritocrazia e affermando ancora una volta che nell’AIA tutti hanno un’opportunità per dare il meglio di sé: in questo senso sia l’AIA centrale, che il CRA Sicilia, offrono a tutti gli associati ed a tutte le Sezioni uguali punti di partenza.

Alla fine però a influire in maniera determinante sui risultati ottenuti dai singoli arbitri e dalle Sezioni è la passione per l’arbitraggio, elemento fondamentale ed imprescindibile per chiunque si cimenti nella nostra attività, sia da arbitro che da dirigente arbitrale. Complimentandosi poi con il Presidente Schifano per l’ottimo lavoro che si sta svolgendo a Caltanissetta, sia nel reclutamento che per gli impieghi settimanali degli arbitri nisseni, D’Anna ha molto apprezzato che la sala riunioni fosse particolarmente affollata di colleghi giovani e giovanissimi, il che lascia ben sperare per il futuro della Sezione e dell’AIA in generale, sempre bisognosa di nuova linfa.

D’altro canto, però, non sono mancate le attenzioni del Presidente D’Anna rivolte ai numerosi colleghi fuori quadro presenti, ai quali è stato rivolto un sentito invito a partecipare attivamente alla vita sezionale ed a trasmettere ai giovani il bagaglio di conoscenze accumulate; in questo frangente anche un sentito applauso rivolto ai due arbitri benemeriti nisseni che nella scorsa stagione hanno compiuto i cinquant’anni di permanenza nell’AIA, Luigi Russo e Mario Sicilia.

Alla fine della Riunione sono intervenuti il Delegato Provinciale FIGC Michele Scarantino, che ha rivolto a tutti gli associati il suo in bocca al lupo per la stagione sportiva appena iniziata, e la punta di diamante della Sezione, Michele Giordano, assistente arbitrale alla CAN A, che ha sottolineato l’importanza dei concetti sottolineati dal Presidente D’Anna nel suo intervento: passione e umiltà sono doti in grado di fare la differenza nel lungo percorso di crescita e formazione dell’arbitro. La serata si è conclusa con il Presidente Schifano che ha voluto ringraziare gli ospiti intervenuti, omaggiandoli con dei graditi regali.

Nella foto, da sn Schifano, D’Anna, Raciti