La visita del CRA alla sezione di Siracusa

sezione-di-siracusa

Si è svolta lo scorso 8 gennaio la prima Riunione Tecnica plenaria dell’anno 2010 della Sezione di Siracusa, alla quale ha partecipato il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Sicilia, Rosario D’Anna. Con questa riunione in cui è stato presente il massimo esponente regionale dell’AIA si sono aperti ufficialmente i festeggiamenti per il 70° anniversario dalla fondazione della Sezione di Siracusa.

L’aula riunioni “Concetto Lo Bello” era totalmente gremita di associati, che hanno dato il benvenuto al nuovo Presidente degli arbitri siciliani. A fare gli onori di casa è stato il Presidente di Sezione, Giuseppe Abbate, il quale ha ringraziato il Presidente D’Anna per la presenza alla riunione e per l’impegno che profonde quotidianamente al servizio degli associati. Presente anche il componente CRA Giuseppe Raciti, di Acireale, che si è intrattenuto con gli assistenti siracusani prima della riunione; anch’egli si è detto contento di essere a Siracusa, dove ha potuto rivedere vecchi amici e conoscere nuovi ragazzi che si apprestano a calcare i campi di giuoco anche per la prima volta. Ospite della serata anche il componente del Settore Tecnico, modulo “Studio comunicazione e marketing”, il collega Nunzio Manusè, anch’egli acese.

Presente inoltre il Presidente della Delegazione provinciale FIGC di Siracusa, l’arbitro benemerito Maurizio Rizza, il quale ha relazionato sull’inizio della stagione sportiva, ritenendosi soddisfatto dell’operato dei fischietti siracusani.

La parola quindi al nuovo Presidente degli arbitri siciliani Rosario D’Anna, il quale ha intrattenuto per più di un’ora gli arbitri che lo hanno seguito con la massima attenzione e professionalità. Ha aperto il suo discorso parlando dell’art. 40 del Regolamento associativo in cui all’associato è fatto divieto di fare comunicazioni in luogo pubblico o per mezzo di blog tipo “Facebook”; infatti sono molti gli associati italiani già segnalati per questi social network.

D’Anna ha ricordato che si può stare iscritti su Facebook, ma l’importante è non permettersi di fare riferimento alcuno sulle partite da arbitrare, arbitrate, o dirette da colleghi. Ha poi proseguito ricordando che Siracusa è una delle sei Sezioni siciliane che ha avuto almeno un arbitro in Serie A, specificando che non uno solo ne ha avuto ma ben due, ed entrambi internazionali; il primo è stato Concetto Lo Bello, il più grande Arbitro della Storia, il secondo Rosario Lo Bello.

Infine D’Anna si è soffermato sugli arbitri OTR e OTN e con i numeri alla mano si è detto soddisfatto delle risposte che la Sezione di Siracusa sta dando in base alle sue aspettative di inizio campionato. In ambito nazionale si stanno ben comportando gli associati Intagliata alla Can Pro, Di Biase e Salvi alla Can D e Musso alla Cai. Per quanto concerne la Regione si sono ben affermati finora Gambuzza, Saggio, Petruzzelli e Prolettini che dirigono in Eccellenza e Boscarino e Iapichino in Promozione. Peraltro il CRA ha ricordato come il collega Petruzzelli ha da poco esordito nel massimo campionato regionale, lasciando intendere che altri lo potranno seguire se mettono sempre nella loro attività il massimo impegno.

La serata si è conclusa con una cena tra il Presidente D’Anna ed i componenti del Consiglio Direttivo Sezionale in un noto locate della città.

Alessio Boscarino