La visita del Commissario CRA Raciti

Raciti-AIA-Acireale

Venerdì 18 gennaio si è tenuta la prima Riunione Tecnica Obbligatoria del 2013 e per l’occasione si è avuta la visita ufficiale del Commissario Straordinario del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, nonché associato acese, l’arbitro benemerito Giuseppe Raciti.

L’attesa era tanta e l’ampio salone di rappresentanza della sezione acese è riuscito a malapena ad ospitare il gran numero di associati intervenuti.

Ha aperto la serata il Presidente sezionale, l’arbitro benemerito Olindo Ausino, che per l’occasione ha pure presentato i 25 nuovi arbitri che hanno superato gli esami dell’ultimo corso.

E’ stata poi la volta del Commissario Raciti, il quale ha ripercorso brevemente la storia della sezione acese, istituita nel 1973 e che proprio quest’anno compie 40 anni, ricordando i nomi dei fondatori, fra i quali si annovera pure l’arbitro benemerito Graziano Finocchiaro.

Proprio a quest’ultimo, il Commissario Raciti ha consegnato con piacere la pergamena ricevuta dall’AIA a ricordo del raggiungimento dei 50 anni di appartenenza alla nostra Associazione.

Copia di image1

Dopo tale breve cerimonia, Giuseppe Raciti, che si ricorda prima di essere nominato Commissario Straordinario del CRA ne era già il Vice Presidente, subentrando così nella carica all’arbitro benemerito Rosario D’Anna, eletto lo scorso novembre Componente del Comitato Nazionale dell’AIA, ha intrattenuto per oltre un’ora i presenti, spaziando brillantemente da argomenti tecnici a quelli associativi e facendo il punto sull’andamento regionale riguardante la prima parte dei vari campionati.

Durante la serata, ha anche evidenziato ai convenuti il recente riconoscimento ottenuto dall’arbitro benemerito Santino Creati, a cui è stata assegnata la Stella di Bronzo C.O.N.I. al Merito Sportivo per i tanti anni di responsabile unico dei Commissari di Campo della F.I.G.C. Sicilia – Lega Nazionale Dilettanti, ruolo che ricopre tuttora.

Al termine del suo intervento, Raciti ha sollecitato i presenti ad intervenire per eventuali chiarimenti o approfondimenti, rispondendo in maniera esaustiva a coloro i quali hanno posto delle domande.

Prima di chiudere la riunione, il Presidente Ausino ha omaggiato il Commissario Raciti di un piccolo ricordo e la serata si è poi conclusa in un noto locale cittadino a festeggiare tutti l’evento.

Nunzio Leone