La riconferma del Presidente Schifano

Schifano-Presiente

L’Assemblea della Sezione di Caltanissetta, svoltasi venerdì 25 maggio, ha avuto come esito ben due riconferme: Calogero Schifano, infatti, è stato rieletto Presidente di Sezione, mentre Giuseppe Lamendola sarà per la seconda volta Delegato Sezionale.

In rappresentanza del Comitato Regionale Arbitri era presente il Componente Salvatore Contino, della Sezione di Agrigento. L’ufficio di Presidenza dell’Assemblea, invece, era composto dal Presidente Sandro Morgana, dal Vice Presidente Marco Infantino, dal Segretario Davide Giovanni Pintus e dai due scrutatori Alessandro Scarciotta ed Enrico Falzone.

Sandro Morgana, arbitro benemerito che attualmente ricopre l’incarico di Presidente del Comitato regionale della LND, nell’introdurre i lavori ha tenuto a precisare che la sezione arbitri di Caltanissetta è divenuta, grazie al contributo di tutti gli associati, un punto di riferimento non solo per l’AIA ma per l’intero movimento calcistico. “Provo immensa emozione – ha proseguito Morgana – nel vedere in TV le gesta del nostro Michele Giordano impegnato nella massima serie, nel seguire gli impegni di Lacagnina e Guarino, colleghi che tengono alto il nome della nostra città in tutt’Italia. E, poi, i dirigenti: Giorgio Vitale organo tecnico della CAI e Domenico Amico, componente del Settore Tecnico, la cui preparazione mi è stata confermata da Alfredo Trentalange in persona. Con questi presupposti e sotto l’attenta guida di Calogero Schifano che ha saputo ben amalgamare e coinvolgere tutti gli associati, la nostra sezione non potrà che crescere ulteriormente anche perché il ‘nostro’ presidente ha saputo coinvolgere colleghi meno giovani -  che qui rivedo con piacere – come Luigi Russo, Angelo Lopiano, Giuseppe Gruttadauria”.

Nel corso dell’Assemblea Ordinaria, la relazione del Presidente Schifano – seguita con grande attenzione dalla platea – ha messo in risalto la presenza continua di giovani e meno giovani tanto in sezione quanto al polo di allenamento ottimamente coordinato dal neo benemerito Michele Tramontana. Non è mancato un marcato accenno al lavoro oscuro ma prezioso del Vice Presidente Giuseppe Lamendola, del segretario Davide Pintus e dei componenti il Consiglio direttivo Sezionale sempre pronti a sostenerlo nei momenti difficili. La relazione, applauditissima, è stata approvata all’unanimità dagli associati.

Successivamente si è svolta l’Assemblea Elettiva, nella quale gli associati aventi diritto al voto erano 99, mentre i presenti che hanno votato 72.

Prima di aprire il seggio elettorale, inoltre, hanno preso la parola in Assemblea gli associati Domenico Amico, Michele Giordano e Giuseppe Lamendola. Nei tre interventi è stata lodata la gestione sezionale dell’ultimo quadriennio, targato Schifano, ed è stata posta in risalto l’unità di intenti di tutta la Sezione, capace di convergere su un unico candidato, universalmente apprezzato, nel segno della continuità. E’ stato, tra l’altro, ricordato che una ricerca del Sole24Ore ha posto la Sezione AIA di Caltanissetta al 11° posto in Italia, prima in Sicilia.

Il Presidente Schifano, infine, all’esito dello scrutinio, ha avuto i consensi di 69 associati, mentre per la carica di delegato sezionale il candidato unico Giuseppe Lamendola ha totalizzato 66 voti.

Durante la serata sono stati eletti anche i due componenti del Collegio dei revisori sezionali: Denise Salute, riconfermata, con 44 voti e Fabio Bontempo, neoeletto, con 37 voti; il terzo candidato Riccardo Guagenti, infine, ha ricevuto 33 voti.

Al Presidente Calogero Schifano sono giunte numerosissime attestazioni di stima per l’ottimo lavoro compiuto, con l’augurio di continuare, con sempre maggiore determinazione, sulla stessa strada fin qui percorsa.