Ismaele Morabito premiato con il Papiro d’Argento

DSC00019 - Copia - CopiaL’arbitro CAN D Ismaele Morabito, della Sezione di Acireale, è stato premiato con il Papiro d’Argento. Venerdì 4 settembre presso il parco comunale di Fiumefreddo di Sicilia, si è svolta la XV Edizione del Premio Papiro, organizzato dall’associazione Zzenia con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Le categorie di premiati erano Letteratura, Sport, Teatro, Musica, Giornalismo, Arte, Vox Populi, Papiro d’Argento 2015 e Papiro d’Argento Legalità.

Per lo Sport, premio speciale al merito per Ismaele Morabito per i traguardi raggiunti nell’arbitraggio. Prima di salire sul palco è stata proiettata una clip con delle foto del giovane arbitro che ripercorrevano tutta la sua carriera sino alla promozione in CAN D. Dopo, la maestra di danza Ada Quartarone, fiumefreddese di nascita, ha letto la seguente motivazione: “Diceva Romano Battaglia: «Non vi è strada che porti al successo come un chiaro proposito o una intuizione». Il suo proposito era chiarissimo sin dall’inizio, raggiungere i massimi vertici costituenti il punto d’arrivo della sua innata passione e il percorso intrapreso sembra dargli ragione”.

Morabito ha quindi ringraziato le varie commissioni che lo hanno gestito in questi anni oltre ai dirigenti che lo hanno formato, a partire da Rosario D’Anna, componente del Comitato Nazionale dell’AIA, e da Olindo Ausino, Presidente della Sezione di Acireale, che in questi anni gli sono stati sempre vicino. Morabito, dopo aver ringraziato anche l’organizzazione e l’Amministrazione comunale, oltre alla sua famiglia, ha parlato dell’attività arbitrale e delle sue varie sfaccettature.

A seguire l’intervento del Sindaco, Marco Alosi, che si è dichiarato onorato di avere un concittadino che a livello nazionale nello Sport si fa notare.

Il premio consiste in un quadro in carta Papiro, coltivato sulle sponde del Fiumefreddo e lavorato a mano dall’artista fiumefreddese del Papiro, Michele Patanè.

Nelle foto: da sn. il Sindaco Alosi, Morabito e Quartarone; il Premio. Foto di Angelo La Spina.

Premio - Copia