Il Torneo dell’Amicizia della “Sezione” Sicilia

Torneo-dellAmicizia-Enna

Come ormai consuetudine la Sezione della Città centrosicula ha organizzato nei giorni tra Natale e Capodanno il Torneo dell’Amicizia, “sfida” di Calcio a 5 tra alcune sezioni siciliane, per cimentare i vincoli associativi ed amicali anche durante il periodo festivo. La Sezione di Enna, guidata da Filippo Tilaro, ha dato appuntamento alle altre consorelle siciliane nei giorni 28 e 29 dicembre per la disputa della competizione, alla quale hanno partecipato oltre cento associati di sette sezioni siciliane: Enna, Caltanissetta, Marsala, Ragusa, Agrigento, Siracusa e Trapani.

Il Torneo è cominciato nel primo pomeriggio del 28 dicembre e si è svolto interamente nel Palazzetto di Enna Bassa. Sono stati sorteggiati due gironi in cui si qualificavano le prime due per le semifinali, mentre le terze effettuavano la finale di consolazione del 5° e 6° posto. La peggiore come differenza reti otteneva il 7° posto. Tutte le Sezioni si sono presentate con i rispettivi Presidenti, mentre alcuni partecipanti sono arrivati con le famiglie al seguito. Per chi non partecipava e per i familiari è stato organizzato un tour per le vie di Enna, con la visita ai monumenti principali ed alla pista di pattinaggio allestita in questo periodo nel centro cittadino.

A far da guide alcuni volenterosi colleghi. In più è stato organizzato il trasferimento al nuovissimo Outlet Sicilia Fashion Village di Dittaino, situato a pochi chilometri dalla Città, per fare visitare il centro commerciale, e perché no, effettuare anche dello shopping. Per cena tutti i partecipanti si sono ritrovati presso una nota struttura alberghiera di Enna Bassa, dove è stata improvvisata al termine del pasto una serata danzante e di karaoke, con alcuni Presidenti che si sono esibiti in performance canore e ballerine insospettate.

Nel secondo giorno si è decisa la classifica finale del Torneo, vinto per il secondo anno consecutivo da Caltanissetta, che ha battuto in finale Marsala (seconda) con il risultato di 6 a 1. Gli altri piazzamenti sono stati 3° Ragusa, 4° Agrigento, 5° Siracusa, 6° Trapani e 7° Enna. Ospiti dell’evento sono stati il componente della CAN 5, Franco Falvo, il Delegato della FIGC di Enna, Turi Marano, il Segretario del CONI di Enna, Lillo Patelmo, ed il componente CRA, Salvo Occhipinti, appositamente delegato dal Presidente regionale, Rosario D’Anna.

Le gare non hanno registrato nessun espulso, né ammonito, segno che si sono disputate veramente nel vero senso dell’Amicizia. Soddisfazione piena per Filippo Tilaro, che ha organizzato il Torneo con spirito di abnegazione nel segno di quella unità di intenti che da un paio di anni vuole veramente creare un’unica Sezione chiamata “Sezione Arbitri Sicilia”. Franco Falvo nel suo discorso ha definito la Sicilia come una regione unica, per il suo spirito di associazionismo e di collaborazione fra le Sezioni, ammirando al contempo il lavoro svolto e l’organizzazione perfetta del Torneo.

Gigi La Vaccara