Il Sole 24 Ore premia la Sezione nissena

Il Sole 24 Ore premia la Sezione nissena

Il Sole 24 Ore, quotidiano nazionale edito dalla Confindustria, ogni anno stila delle graduatorie che radiografano il Paese sotto diversi aspetti, quasi tutti riconducibili al quadro economico generale. Solitamente le province siciliane in questo genere di classifiche sono relegate agli ultimi posti. Stavolta però, per merito di Caltanissetta, e segnatamente della sua Sezione Arbitri, una provincia siciliana si trova in alto, al dodicesimo posto nazionale.

L’autorevole organo di stampa ha voluto “pesare” la sportività nazionale in relazione agli impianti, alle discipline sportive esercitate ed al numero dei praticanti, con particolare riferimento agli arbitri di calcio. “Sono rimasto piacevolmente sorpreso, – ha dichiarato il Presidente della Sezione, Calogero Schifano – anche se abbiamo il conforto dei numeri. Sono 156 gli arbitri effettivi, tra cui i 29 nuovi immessi a seguito dell’ultimo Corso Arbitri Nazionale, che è stato tenuto anche con delle lezioni nella città di Gela. Tra i nostri associati poi, ne abbiamo alcuni di rilievo, tra cui spicca l’assistente in Serie A Michele Giordano. Insieme a lui desidero ricordare gli arbitri Antonio Eros Lacagnina e Salvatore Guarino, insieme all’assistente Riccardo Guagenti in Serie D e l’osservatore Alessandro Giordano alla CAI.

Ed inoltre tra i dirigenti possiamo annoverare Giorgio Vitale, componente alla CAI, e Mimmo Amico nel Settore Tecnico. Da ultimo voglio ricordare che l’attuale Presidente del Comitato Regionale Siculo della FIGC è il nostro associato, nonché arbitro benemerito, Sandro Morgana”. Una sezione piccola, ma all’avanguardia nel Settore arbitrale, come testimoniato dalle presenze degli associati nisseni negli Organi Tecnici Nazionali. Loro rappresentano un esempio da seguire per i giovani che operano a livello sezionale e regionale.

Rodolfo Puglisi

Nella foto, da sn l’assistente in Serie A Michele Giordano, il Presidente sezionale Calogero Schifano ed il componente CAI Giorgio Vitale