Il Raduno regionale di recupero

Raduno-Regionale-di-Recupero

Nella giornata di venerdì 12 ottobre si è svolto ad Enna il Raduno di recupero degli Arbitri, degli Assistenti e degli Osservatori a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale che non si sono presentati o non hanno superato i precedenti raduni.

A questo importante appuntamento si sono aggiunta anche gli otto ragazzi che fanno parte in questa stagione sportiva del progetto UEFA Talent & Mentor.

Il meeting ha avuto inizio alle ore 15.00 con l’appuntamento dei circa ottanta partecipanti di tutte le sezioni siciliane presso il Campo di Atletica “Pregadio” di Enna Bassa (Sant’Anna), dove dovevano svolgersi le prove atletiche.

Stante però l’inclemenza del tempo che minacciava pioggia, il Presidente della Sezione ennese, Filippo Tilaro, a cui era demandata l’organizzazione logistica dell’evento, con grande previsione e tempestività ha fatto trasferire tutti presso la vicina palestra del Liceo Linguistico “Lincoln”.

Qui sono stati effettuati i test atletici, con la prova del consueto “yo-yo”, sotto la supervisione dei componenti la Commissione atletica regionale, Maurizio Fiore, Salvo Tilotta e Ronal Mento, ai quali si sono aggiunti alcuni referenti atletici sezionali.

Terminate le prove il Presidente regionale Rosario D’Anna ha riunito in un’aula tutti i partecipanti, ai quali sono stati somministrati i quiz tecnici, per dare loro le disposizioni tecniche con l’ausilio dei vari componenti del Comitato Regionale Arbitri che si occupano degli assistenti, degli arbitri di calcio a cinque e degli osservatori.

Tutti i partecipanti sono stati sottoposti alla visita medica da parte del Fiduciario Salvatore Salamone, secondo la precisa indicazione del Presidente D’Anna.

Gigi La Vaccara