Il nuovo Consiglio Direttivo Sezionale di Acireale

CDS-Acireale

In occasione della Riunione Tecnica Obbligatoria del 20 novembre scorso, il Presidente della Sezione di Acireale, Olindo Ausino, ha presentato ai suoi oltre 200 associati il nuovo Consiglio Direttivo Sezionale. Il nutrito organigramma sezionale, comprensivo oltre che dei consiglieri, anche di alcuni referenti e collaboratori ufficiali, si presenta notevolmente rinnovato rispetto agli anni scorsi perché parecchi sono gli associati acesi, che con l’inizio della nuova stagione sportiva, sono stati chiamati a ricoprire altri prestigiosi incarichi.

A cominciare dall’ex Presidente sezionale, Rosario D’Anna, che il Comitato Nazionale presieduto da Marcello Nicchi ha nominato Presidente del CRA Sicilia. Una nomina che assume una valenza storica all’interno dell’AIA, ma che non è rimasta l’unica. All’interno del CRA, infatti, troviamo Giuseppe Raciti, componente con l’incarico di curare gli Assistenti, mentre collaboratori sono Giuseppe Bella (Assistenti) e Mario Romeo (Calcio a Cinque). Inoltre Rodolfo Puglisi è stato nominato Referente regionale della Rivista “L’Arbitro”. Peraltro, già dagli ultimi mesi della scorsa stagione sportiva, Andrea Pulvirenti ricopre l’incarico di Vice Presidente della Commissione di Disciplina Regionale. Nei quadri del Settore Tecnico dell’AIA sono stati inseriti altri tre associati: nell’Area Formazione, modulo “Perfezionamento Tecnico AE AA OA” c’è Salvatore Marano, mentre Nunzio Manusè è in quello “Studio Comunicazione e Marketing”. Nel modulo “Regolamento, guida pratica e materiale didattico” dell’Area Studio componente troviamo Santo Antonino Creati (che cura anche i Commissari di campo del Comitato Regionale Siculo della FIGC).

Vengono presentati adesso i nuovi consiglieri, referenti e collaboratori sezionali con l’indicazione tra parentesi dell’incarico affidato. Il Presidente, come detto Olindo Ausino, ha come Vice presidenti Giovanni Greco (vicario) e Francesco Antonio Grasso. Consiglieri sono Rosario Brischetto (coordinatore Arbitri Fuori Quadro), Paolo La Vaccara (responsabile iniziative ricreative), Mario Mascimino (rappresentante AIA c/o Giudice Sportivo), Giovanni Messina (rappres. Arbitri in attività), Antonio Oliveri (rappr. Assistenti ruoli nazionali), Enrico Pappalardo (Comunicazione e Mass-media; Etica, respons. Corso Arbitri), Mariano Previtera (Delegato Calcio a Cinque), Orazio Raciti (collaborazione OTS e aggiornamento Sinfonia), Francesco Scuderi (rapporti Istituzioni ed Enti Locali e Territoriali), Antonio Torrisi (Area Didattica, aggiornamenti regolamentari) e Camillo Troppa (coordinatore Osservatori Arbitrali OTS). Segretario è Giuseppe Finocchiaro, collaborato da Christian Citrato, mentre il Cassiere è Carmelo Caruso. Referenti sono Angelo Adriano Spina (Osservatori OTS), Mario Di Prima (Assistenza Legale), Salvatore Panebianco (Calcio a Cinque nazionale), Tarcisio Maugeri (Informatica), Salvatore Spina (Delegato Tecnico OTS), Francesco Todaro (Assistenti a disposizione del CRA), Daniele Barbagallo (Polo d’allenamento), Domenico D’Arrigo (Referente Atletico) e Nunzio Leone (Referente sezionale per la Rivista “L’Arbitro”). Collaboratori ufficiali sono Santo Antonino Creati (coordinatore raduni OTS), Salvatore Bittichesu (referente zona messinese), Angelo De Francesca (referente zona etnea), Salvatore Costanzo (addetto al sito sezionale), Casimiro Greco (Calcio a Cinque OTS), Carmelo Bruno e Salvatore Di Giovanni (attività associative). Il Collegio dei revisori è formato dal presidente Antonino Bella, e dai componenti Francesco Bonfiglio ed Alessandro Fiorito.

Nunzio Leone