Gli esami del Corso Arbitri alla Sezione di Acireale

Sono ben ventisei, tra cui due ragazze, i nuovi arbitri immessi nella Sezione di Acireale. Un nutrito numero, quindi, di ragazzi entrati a far parte della famiglia arbitrale acese, che rimpingua ancor di più la forza numerica della Sezione, che si conferma tra le maggiori della Sicilia. In data 21 dicembre la Commissione esaminatrice, composta dal componente CRA Giuseppe Raciti in qualità di presidente, dal componente il Settore Tecnico Salvatore Marano, dal Presidente sezionale Olindo Ausino e dal collaboratore del CRA Mario Romeo, assistita da Giuseppe Finocchiaro in qualità di Segretario, ha dichiarato idonei, al termine delle prove scritte ed orali, i 26 candidati ammessi all’esame.

Presente anche il Presidente regionale, Rosario D’Anna, che ha esortato i ragazzi ad impegnarsi sin da subito nell’attività iniziando a curare il loro grado di preparazione atletica. Il corso è stato articolato in diciannove lezioni ed è stato diretto dal consigliere Enrico Pappalardo;

istruttori sono stati anche il Vice Presidente sezionale Francesco Antonio Grasso e Massimo Spoto. Ecco i nominativi dei nuovi colleghi: Marcello Albiani, Gaetano Blanco, Simone Bottino Sbaratta, Antonio Esposito, Sebastiano Fichera, Simone Carmelo Filetti, Giovanni Galasso, Giancarlo Geremia, Marco Gravagno, Emanuele Greco, Andrea Longo, Andrea Giovanni Marano, Alessandro Sebastiano Moschetto, Marco Mirabella, Mirko Orlando, Rosaria Patanè, Giuseppe Pellegrino, Manuel Graziano Platania, Giuseppina Raciti, Giuseppe Ruscunà, Fabio Scavo, Ivan Siliato, Michele Sorbello, Salvatore Sorbello, Roberto Trovato ed Emanuele Zappalà.

Nunzio Leone