Gaspare Cernigliaro miglior Presidente di Sezione Siciliano

img-20160911-wa0003-aI componenti del Comitato Regionale Arbitri, guidati dal presidente Michele Cavarretta, ai quali è demandato alla fine dell’annata sportiva il compito di scegliere il Presidente di Sezione maggiormente distintosi, quest’anno, considerata la grande passione e il forte senso di appartenenza alla nostra Associazione, nonché valutate le capacità umane, associative e tecniche dimostrate particolarmente nel corso dell’anno sportivo appena trascorso, ha ritenuto quale  Miglior Presidente di Sezione del C.R.A. Sicilia per la Stagione Sportiva 2015 – 2016, Gaspare Cernigliaro, presidente  della sezione di Trapani.

L’importante ed ambito premio è stato istituito nella stagione sportiva 2010 – 2011 dall’allora Presidente del CRA, Rosario D’Anna, nell’ambito delle celebrazioni ed iniziative per la ricorrenza del Centenario di Fondazione della nostra Associazione e viene assegnato ogni anno, dai Componenti il Comitato, al dirigente periferico che si è particolarmente distinto per passione, senso di appartenenza, impegno e disponibilità, nonché per capacità e qualità umane, associative e tecniche .

Giunto alla sesta edizione, la prima assegnazione venne data all’allora Presidente della Sezione di Agrigento, Armando Salvaggio, seguito da Andrea Battaglia (Ragusa), da Cirino Longo (Catania) e Masimiliano Lo Giudice (Messina), a Salvatore Occhipinti (Siracusa). A Gaspare sono giunte le congratulazioni, oltre che dal Presidente Michele Cavarretta, dal Vice Giuseppe Canzone, dal Coordinatore Armando Salvaggio, dai Componenti, Referenti e Collaboratori del CRA, anche da parte di tutti i colleghi Presidenti di Sezione e gli associati siciliani. “E’ un riconoscimento – ha concluso Cavarretta – che mette in evidenza il grande lavoro che i dirigenti delle nostre sezioni spendono giorno dopo giorno a contatto con i giovani e che il Comitato Regionale intende mantenere perché serva da stimolo per un impegno sempre maggiore”.

Il riconoscimento è stato consegnato dal presidente Cavarretta nel corso del raduno precampionato tenuto a Terrasini dal 7 all’11 settembre.