Esordio in Promozione per Claudio Iapichino di Siracusa

iapichino

Claudio Iapichino della Sezione di Siracusa ha esordito di recente in Promozione. Abbiamo voluto sentire le sue impressioni.

1) Claudio, che sensazioni hai provato per questo esordio in Promozione?

E’ stata un emozione bellissima l’aver esordito in promozione, da pelle d’oca. Era un obiettivo che mi ero prefissato da un po’ di tempo e, finalmente, l’ho raggiunto. Adesso mi posso volgere verso il prossimo obiettivo.

2) Da quando arbitri?

Ho iniziato a 16 anni e questo è il mio quinto anno da associato. La mia prima partita ufficiale è stata Canicattinese – Modica Airone, categoria Giovanissimi regionali del 16 ottobre 2005. L’esordio assoluto, un’emozione indimenticabile!

3) Come è stato il tuo rapporto con gli Assistenti?

Mi sono trovato bene con essi, con i quali ho instaurato un rapporto davvero amichevole e sereno fin dalle prime battute. Ho avuto la fortuna di trovare due colleghi davvero squisiti,che vorrei ringraziare: Simone Sorace e Samuele Palermo, entrambi della Sezione di Catania. Se la partita è andata bene il merito è anche loro.

4) C’è qualcuno che ti senti di ringraziare per questo traguardo raggiunto, dal quale però devi ripartire verso il successivo?

Sì, certo, anche se la lista è davvero lunga. Infatti sono molte le persone che vorrei ringraziare. In primis delle figure importanti in Sezione come il Presidente, Giuseppe Abbate, e poi Franco Puglisi, Giacomo Rizza, Salvo Occhipinti e molti altri. A loro un grazie immenso per tutti i consigli sia arbitrali che di vita che mi hanno impartito. Un ringraziamento particolare anche al Presidente del CRA, Saro D’Anna, che mi ha dato questa opportunità. Un altro ringraziamento anche all’osservatore Umberto Raspante, della Sezione di Catania, per i consigli datimi in occasione della prima visionatura stagionale, che si sono rivelati molto utili. Un pensiero particolare vorrei poi rivolgere al collega Francesco Oliva, purtroppo scomparso, che mi ha sempre incoraggiato ed aiutato con preziosi consigli. Con lui avevo un bellissimo rapporto. Sono sicuro che oggi sarebbe stato tra i più felici per questa bella notizia.