Disputato il Torneo dell’Amicizia di C5 ad Enna

Torneo-della-Amicizia-ad-Enna

Nei giorni 28 e 29 dicembre, per il terzo anno consecutivo, la Sezione di Enna, presieduta da Filippo Tilaro, ha organizzato il Torneo dell’Amicizia di Calcio a 5. Si sono affrontate nella due giorni le sezioni di Acireale, Agrigento, Caltanissetta, Marsala, Ragusa, Siracusa e la marchigiana San Benedetto del Tronto, guidata dal Presidente Paolo Fares, che ha portato con sé otto ragazzi simpatici.

Il Torneo, che si è svolto interamente nel Palasport di Enna Bassa (S. Anna), ha avuto inizio nel primo pomeriggio del 28 dicembre con la disputa degli incontri dei due gironi in cui erano state suddivise le otto sezioni, da cui sono uscite le due qualificate per ogni raggruppamento per la disputa delle semifinali il giorno successivo. Le diciotto gare del fitto programma sono state disputate all’insegna del fair play e del rispetto reciproco e sono state dirette da Francesco Campione, Carlo Cilia (Ragusa), Mirko Cino, Federica Giarratana, Angelo Giliberto, Mauro Grimaldi e Francesco Selvaggio.

Ad accompagnare le rappresentative, oltre al già citato Fares (San Benedetto del Tronto), i Presidenti o loro Vice sezionali, e quindi Olindo Ausino (Acireale), Armando Salvaggio (Agrigento), Giuseppe Lamendola (Vice Presidente di Caltanissetta), Angelo Attinà (Vice Presidente di Marsala), Andrea Battaglia (Ragusa) e Giuseppe Abbate (Siracusa). Ha presenziato anche il Delegato della FIGC di Enna, il collega Salvatore Marano, ex assistente internazionale.

Per i partecipanti con le loro famiglie al seguito è stato organizzato poi un tour per le vie del centro cittadino con la visita ai monumenti principali ed alla pista di pattinaggio allestita nel periodo natalizio al Belvedere. Per chi voleva effettuare dello shopping è stata data anche la possibilità di recarsi al vicino Outlet "Sicilia Fashion Village" di Dittaino, situato a pochi chilometri dalla Città.

Al termine della prima giornata di gare, tutti i partecipanti si sono ritrovati per cena presso una nota struttura alberghiera di Enna Bassa, dove è stata improvvisata al termine del pasto una serata danzante e di karaoke, con alcuni Presidenti che si sono esibiti in performance canore e ballerine inaspettate.

Nella mattinata del secondo giorno si sono disputate le semifinali e le finali: in ordine di disputa la finale del 7° posto è stata vinta da Enna su San Benedetto del Tronto, la finalina del 5° posto ha visto vincente Agrigento su Trapani. Le semifinali successivamente disputatesi hanno visto prevalere Marsala su Caltanissetta e Ragusa su Siracusa. Nisseni e aretusei hanno disputato la finale del 3° posto vinta dai siracusani, mentre a conquistare il primo posto è stata la sezione di Marsala che ha battuto Ragusa con il risultato di 4 a 3.

Grande soddisfazione per Filippo Tilaro, organizzatore con la sua sezione del Torneo, che ha raggiunto l’obiettivo, cioè quello del rinsaldare i rapporti personali tra gli associati. Viva gioia è stata espressa anche da Paolo Fares, che ha dichiarato come lui e i suoi ragazzi si siano sentiti accolti magnificamente a Enna dalla "Sezione Sicilia" in questi due giorni.

Nella foto, i Presidenti o Vice delle Sezioni: da sn. Attinà (Marsala), Abbate (Siracusa), Ausino (Acireale), Fares (San Benedetto del Tronto), Tilaro (Enna), Salvaggio (Agrigento) e Battaglia (Ragusa).

Nell’altra foto, la premiazione dei ragazzi di Marsala.