D’Anna: uniformità di giudizio indispensabile per gli OA

Il-CRA-alla-Sez-di-Trapani

La seconda riunione tecnica plenaria della stagione, svoltasi mercoledì 17 ottobre scorso presso i locali Sezionali, ha visto come graditissimo ospite il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Rosario D’Anna, accompagnato per l’occasione dal componente Giuseppe Velardi.

Una riunione decisamente ricca di contenuti tecnici che ha coinvolto tutti i presenti in sala, piena in ogni ordine di posto.

Il Presidente della Sezione trapanese, Gaspare Cernigliaro, dopo aver fatto gli onori di casa, ha lasciato la parola al Presidente D’Anna che ha sottolineato come la Sezione di Trapani abbia avuto una grande crescita, portando molti dei suoi Associati ai vertici, grazie al costante e professionale lavoro di tutta la Dirigenza.

D’Anna ha così proseguito illustrando ed esplicitando quanto riportato nella “Circolare n°1” per la stagione 2012/2013”, ricordando altresì agli Osservatori, l’importanza dell’uniformità di giudizio, tale da poter valutare così nel miglior dei modi i giovani Arbitri.

In conclusione il Presidente D’Anna ha voluto ricordare, ancora una volta, come il Comitato Regionale operi a sostegno di tutti i suoi Associati.

Nelle foto: D’Anna al centro con alla sua dx Velardi, alla sn Cernigliaro; la platea; l’arbitro Lorenzo Poma mentre parla col collega Campo, a dx.

Francesco Piccichè