D’Anna: “Non abbasseremo la guardia sulla violenza”

Il-CRA-Sicilia-a-Messina

Come sempre serata ricca di spunti e di grande interesse quella di venerdì 2 dicembre, in occasione della tradizionale visita del Presidente del Comitato Regionale Arbitri, Saro D’Anna, che era accompagnato dal Componente CRA Salvo Occhipinti. Presente alla riunione, anche il Delegato provinciale del Comitato FIGC di Messina, Carmelo Alfieri.

Apertura di serata al Presidente sezionale Orazio Postorino che, dopo i saluti di benvenuto ai graditi ospiti ed un breve intervento nel quale ha sottolineato l’importanza ed il significato di questa visita, ha subito lasciato il microfono al Presidente Regionale.
Come nelle due precedenti visite, anche quest’anno, il Presidente D’Anna, nel corso del suo lungo ed appassionato intervento, ha posto l’attenzione sul rendimento degli Arbitri della Sezione con particolare riferimento ai colleghi che svolgono attività regionale, esprimendo soddisfazione ed apprezzamento per come sta andando la stagione e sottolineando come in tutte le categorie si stanno mettendo in evidenza ragazzi con interessanti potenzialità che potranno contribuire a breve al rilancio tecnico della Sezione.
“Per arrivare a livelli eccellenti bisogna amare sempre di più l’attività arbitrale e dare sempre il massimo in ogni gara”, ha affermato Saro D’Anna, rivolgendosi all’attenta platea presente.
Ampia la sua dissertazione anche sulle problematiche più significative della nostra Associazione con riferimento alle vicende nazionali e, più in particolare, a quelle regionali.
Ha seguito l’applauditissimo intervento del CRA il saluto del Delegato della FIGC, Alfieri, che dopo avere ringraziato gli arbitri operanti nei campionati provinciali, ha fatto il punto sull’attività e sullo svolgimento degli stessi.
Il momento particolare del campionato di terza categoria, non poteva non essere l’oggetto degli interventi dei colleghi, i quali nel porre il problema dei ripetuti episodi di violenza che hanno visto vittime già parecchi arbitri, sono stati concordi nel richiedere più tutela per la propria incolumità. Ovviamente le domande hanno dato vita ad un acceso dibattito, che ha visto tutti concordi, nel deprecare quanto accaduto e nell’auspicare interventi risolutivi nei confronti di questo spiacevole fenomeno.
Autorevoli e perentorie in tal senso le rassicurazioni del Presidente Regionale D’Anna, il quale, nel ricordare quanto in questi due anni il fenomeno sia stato sempre attentamente monitorato e valutato, ha garantito gli Arbitri sulla più assoluta tutela e sulla determinazione di assumere anche decisioni importanti, ove mai il fenomeno non dovesse cessare.
Dopo queste rassicuranti parole, salutate da un intenso applauso di tutti i presenti, la riunione si è conclusa con i saluti del Presidente di Sezione, che ha ringraziato gli ospiti con dei simbolici ricordi della serata.

Nicola Maddocco

Nella foto D’Anna durante il suo intervento