D’Anna: “Il sacrificio e l’impegno portano risultati”

Il-CRA-a-Siracusa

La seconda riunione tecnica plenaria, svoltasi giovedì 4 ottobre 2012, ha visto come graditissimo ospite il Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Sicilia, Rosario D’Anna, accompagnato dai componenti CRA Salvatore Occhipinti ed Orazio Postorino (nuovo) e dall’ex assistente alla Can A e B, Giovanni Aveni.

Primo a prendere la parola, di fronte ad una sala particolarmente gremita, è stato il presidente di sezione Giuseppe Abbate, che ha presentato e ringraziato gli ospiti della serata e gli associati. Dopo un breve saluto di Occhipinti e Postorino, ha preso la parola D’Anna, che ha intrattenuto i fischietti aretusei per oltre un’ora con il suo parlare schietto ma allo stesso tempo ironico.

Si è complimentato con il Presidente Abbate per l’attestato di benemerenza per il percorso migliorativo degli interventi ispettivi e formativi del Sin (Servizio Ispettivo Nazionale), ricevuto in occasione dell’annuale raduno dei presidenti di sezione.

Differenti sono stati i temi trattati dal Presidente regionale, che ha sottolineato l’importanza della frequenza al polo di allenamento, delle attività associative e del costante aggiornamento tecnico. Ha ribadito altresì che solo il sacrificio e l’impegno quotidiano portano a dei risultati concreti, soffermandosi anche sull’aspetto comportamentale. Ha inoltre rivolto la sua attenzione sul ruolo importante che svolgono gli assistenti e gli osservatori, con quest’ultimi che hanno un ruolo fondamentale nella crescita di un buon arbitro.

Il Presidente d’Anna ha, infine, concluso il suo intervento affermando che il CRA è sempre vicino ai presidenti e tutti gli associati. Al termine della serata vi è stata la consegna di alcuni doni per gli ospiti.

Angela Carrubba

Nella foto, da sn. Postorino, D’Anna ed Abbate.