Daidone alla finale Super Coppa Italia di Calcio a 5

Domenico-Daidone

A Conegliano Veneto, davanti a più di 1000 spettatori nelle tribune, e a gran parte della commissione can 5, con il suo responsabile Massimo Cumbo, il collega Domenico Daidone della sezione di Trapani, ha diretto la finale di supercoppa Italia di calcio a 5 tra Marca Futsal – Alter Ego Luparense, terminata con il risultato finale di 3 – 7 a favore dei campioni d’Italia della Luparense. Il collega Daidone, è stato collaborato da Nicola Maria Manzione della sezione di Salerno e dal nostro associato Vincenzo Messana della sezione di Trapani come terzo arbitro, oltre al cronometrista Gaudenzio Raffaeli della sezione di Terni.

“E’ stato un particolare momento di gioia e soddisfazione per i colleghi chiamati a questo importante incarico – ha dichiarato il presidente del comitato regionale Giuseppe Raciti – e soprattutto per tutta la classe arbitrale siciliana che è stata degnamente rappresentata a livello nazionale in una prestigiosa finale”.

Domenico Daidone ha condotto con grande  tranquillità ed esperienza, che lo hanno sempre contraddistinto in tutta la sua carriera, una gara molto delicata e di grande importanza.

Il presidente del CRA, i suoi collaboratori e tutti gli arbitri siciliani, esprimono ai colleghi Domenico e Vincenzo le più vive congratulazioni per il prestigioso traguardo raggiunto ed augurano a tutto il calcio a 5 siciliano le migliore affermazioni in ambito nazionale.

Nella foto Messana, Manzione, Daidone, Raffaeli.