Cumbo e le metodologie dell’arbitraggio nel C5

Cumbo-a-Marsala

Grande festa nella città lillibetana per la graditissima visita di Massimo Cumbo, responsabile della CAN 5, che ha tenuto la Riunione Tecnica di venerdì 30 marzo 2012, svoltasi per l’occasione presso il Teatro Don Bosco del complesso Salesiani di Marsala.

Dopo gli interventi del Presidente della sezione Biagio Girlando, del componente della CAN 5 Alessandro Radicello, del componente CRA per il Calcio a 5, Andrea Liga (entrambi della sezione di Palermo), dell’altro componente CRA addetto al futsal, il marsalese Luciano Agueci, del Capo Delegazione Provinciale FIGC, Toti Ernandez, e del referente FIGC provinciale per il Calcio a 5, Massimo Ferro, è stata la volta di Massimo Cumbo che ha tenuto il microfono per oltre novanta minuti, illustrando ai presenti i vari aspetti del Futsal ed il suo sviluppo nel corso degli ultimi anni con particolare rilievo alla funzione dell’arbitro, alla sua preparazione tecnica ed atletica, alle varie metodologie di arbitraggio, supportate dalla proiezione di slides e filmati dei campionati nazionali.

L’entusiasmo di Massimo Cumbo, che ha lasciato il palco ed è rimasto per tutta la durata del proprio intervento in mezzo alla platea coinvolgendo i vari presenti, è stato trasmesso a tutti i presenti che hanno seguito con attenzione ed interesse la dialettica chiara e diretta dell’illustre ospite.

Oltre agli associati marsalesi erano presenti anche associati di altre sezioni; infatti da Palermo sono venuti l’arbitro CAN 5 Fabio Graziano, gli osservatori CAN 5 Antonino Ignazzitto e Dario Pizzo ed il referente sezionale per il Calcio a 5 Salvatore Lombardo.

Per Trapani erano presenti il Presidente Gaspare Cernigliaro, gli arbitri CAN 5 Domenico Daidone, Vincenzo Messana e Rosario Rizzo, l’osservatore CAN 5 Salvatore Spada, il referente sezionale per il Calcio a 5 Angelo Genovese e numerosi arbitri.

Da Enna si sono spostati il Presidente Filippo Tilaro e l’arbitro CAN 5 Giuseppe Di Gregorio mentre Agrigento è stata rappresentata dal Presidente Armando Salvaggio e dal suo Vice Lillo Arena.

Il consiglio Direttivo sezionale è stato validamente aiutato nell’organizzazione dell’evento dall’osservatore CAN 5 marsalese Giovanni Anselmi, dal referente sezionale per il Calcio a 5 Franco Mannone e dal coordinatore Nino Ditta.

Angelo Attinà

Nella foto, da sn. Mannone, Angelo Attinà, Cumbo, Girlando, Ditta, Radicello ed Anselmi.