Cirino Longo nuovo Presidente della Sezione di Catania

cirino-longo-aia-catania

L’arbitro fuori quadro Cirino Longo è il nuovo Presidente della Sezione di Catania, votato nell’Assemblea elettiva del 6 dicembre 2010. Succede nella carica allo scomparso Pietro Giallanza, di cui era il Vicario. Proprio nel segno della continuità si inquadra l’elezione di Longo, unico candidato alla Presidenza. Alla presenza del Presidente regionale Rosario D’Anna e del componente CRA Salvo Occhipinti, l’Assemblea è stata aperta dal Vice Presidente Marco Felici con un minuto di raccoglimento in memoria di Pietro Giallanza; successivamente è stato costituito l’ufficio di Presidenza dell’Assemblea, composto da Ugo Pirrone, Presidente, da Sara Torrisi, Vice Presidente, da Cristina Anastasi, Segretario, e da Salvatore Contrafatto, Emanuele Di Gregorio ed Andrea Togni, Scrutatori.

II Presidente Pirrone ha invitato il candidato ad illustrare il suo programma, al termine del quale si sono registrati i brevi interventi dei componenti del Settore Tecnico, Giovanni Gorgone (modulo bio-medico) ed Alessandro Barbuto (area formazione calcio a cinque). Le successive procedure di voto hanno visto Longo preferito con 96 voti su 104 votanti, 6 schede bianche e 2 nulle. A Longo sono giunte le felicitazioni, oltre che degli arbitri catanesi, anche del Presidente CRA D’Anna, che ha avuto modo di dire come una grande Sezione come quella di Catania deve ora, ritornata la normalità della conduzione, continuare nel suo percorso di formazione e crescita degli arbitri.

Longo è il quindicesimo Presidente della Sezione etnea, l’ultimo in ordine di tempo dopo Sebastiano Patti (1931 – 1941), Edoardo Sampognaro (1941/42 – 1945/46), Salvatore Rossitto (1946/47), Umberto Salerno (1947/48), ancora Salvatore Rossitto (1948 – 1950), Giuseppe Marcoccio (1950/51 – 1951/52), Francesco Marino (1952 – 1954), ancora Umberto Salerno (1954 – 1959), Paolo Arculeo (1959 – 1969), Giovanni Gorgone (1969 – 1973), Diego Garofalo (1973 – 1984), nuovamente Giovanni Gorgone (1984 – 1988), Gianfranco Piloti Marino (1988 – 1997), Franco Iacobello (1997 – 1999), Giampiero Ascenzo (1999 – 2003), Ugo Pirrone (2003 – 2006) e Pietro Emanuele Giallanza (2006 – 2010).

Cirino Longo, nato a Catania il 29 giugno 1966, è sposato con la dott.ssa Patrizia Failla ed è padre di due figli, Luigi e Pierpaolo. Laureato in Scienze Motorie, è insegnate nelle Scuole Medie ed è stato Vice Preside all’Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani” di Misterbianco, paese alle porte di Catania nel quale risiede. Arbitro dalla stagione sportiva 1982/83, arriva a dirigere numerose gare del massimo campionato regionale e contestualmente inizia anche ad arbitrare il Calcio a Cinque, la nuova disciplina che stava iniziando nell’ambito federale.

Nel 1995 transita alla CAN D nel settore del Calcio a Cinque, dove permane fino al 2001/2002. La stagione successiva transita tra i fuori quadro e supera la sessione d’esami di Messina; svolge la funzione di Osservatore Arbitrale di Calcio a Cinque nei ruoli regionali dal 2003 per essere promosso nella stagione sportiva 2006/2007 alla CAN 5, dalla quale ha chiesto di essere congelato dopo la nomina a reggente della Sezione di Catania avuta dal Presidente CRA D’Anna nel mese di ottobre 2010. In Sezione Cirino Longo è stato anche responsabile del Polo di allenamento dal 1989, componente del Consiglio Direttivo Sezionale dal 1998, Vice Presidente dal luglio 2005, da due anni con funzioni di Vicario.

Rodolfo Puglisi